Top Advisor (Pictet): Global Megatrend Selection e Biotech tra i più amati dai concorrenti

A
A
A
di Diana Bin 16 Aprile 2015 | 06:59
I partecipanti al concorso Top Advisor, arrivato ormai a circa due mesi e mezzo dalla conclusione, continuano a preferire l’equity all’obbligazionario.

PERFORMANCE OLTRE IL 20% – Azioni, azioni, azioni. I partecipanti al concorso Top Advisor, organizzato da Pictet e Fida e arrivato ormai a circa due mesi e mezzo dalla conclusione, continuano a preferire l’equity all’obbligazionario, lanciati nella ricerca di rendimento e naturalmente liberi dalle preoccupazioni legate agli eventuali rischi che incombono sui loro portafogli, essendo questi fittizi. Secondo le classifiche aggregate aggiornate allo scorso 10 aprile, la categoria dei promotori finanziari detiene in media quasi il 67% dei propri asset in azioni, il 32% in obbligazioni e l’1% circa in altro, mentre i privati hanno allocato il 71% del portafoglio in equity e 28% in bond (1% in altro). Una strategia vincente, a giudicare dalle performance: in media, +21,6% contro il 10,35% del benchmark per i promotori e +22,4% per gli investitori privati.

I FONDI PIU’ UTILIZZATI
-  Quanto ai fondi più apprezzati dai concorrenti, sul podio troviamo il Pictet-Global Megatrend Selection, presente in 451 portafogli, con una performance del 29,30%; il Pictet-Multi Asset Global Opportunities, presente in 406 portafogli, con un rendimento del 9,59% e il Pictet Biotech, che compare in 316 portafogli e segna una performance del 53,9%. Quest’ultimo prodotto, che investe sul settore della biotecnologia, è tra i migliori per rendimento dietro il Pictet China Index in dollari e la sua versione in euro. Compaiono infine tra i meno utilizzati il fondo Pictet Global Bonds e il Pictet-Latam Index.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, tutti i vantaggi delle obbligazioni societarie asiatiche

Asset allocation: la griglia mensile di Pictet

Pictet, Collardi lascia

NEWSLETTER
Iscriviti
X