M&G Investments: 3 fattori di rischio per la sterlina nei prossimi 24 mesi

A
A
A

Questo il commento sull’esito del voto a cura di Anthony Doyle, investment director retail fixed interest presso M&G Investments.

Maria Paulucci di Maria Paulucci8 maggio 2015 | 10:42

SOSTEGNO AI TITOLI DI STATO – Alla luce dei risultati del voto nel Regno Unito, “ci aspettiamo che i Gilt godano di un certo sostegno nel breve termine poiché gli investitori caldeggiavano un po’ di certezza sulla formazione di un governo Uk“. Così inizia il commento sull’esito del voto a cura di Anthony Doyle (nella foto), investment director retail fixed interest in M&G Investments. “Tuttavia”, continua l’esperto, “per determinare dove andranno i rendimenti dei Gilt nel lungo termine sarà determinante il contesto globale, e ci aspettiamo che continui la ripresa dei rendimenti obbligazionari nei Paesi occidentali, dal momento che gli obbligazionisti si stanno rifocalizzando sulle prospettive per l’economia globale e le pressioni verso aumenti di salari e inflazione. È probabile che nel breve termine il risultato delle elezioni rafforzerà la sterlina, ma nel lungo periodo ci sono notevoli fattori di rischio: i prossimi 24 mesi della valuta inglese saranno fortemente condizionati da una Bank of England ‘colomba’, da un deficit molto pesante e dalla prospettiva del referendum sull’uscita dall’Unione europea nel 2017″.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

M&G prepara fondi lussemburghesi a prova di Brexit

Nordea prende Pelosi da M&G

M&G pensa a una sede in Lussemburgo

Classifiche Bluerating: M&g in testa nella categoria azionari America

Sondaggio GFK-M&G: un italiano su due ha iniziato a risparmiare troppo tardi

M&G lancia una sicav lussemburghese per gli investitori retail

M&G, quali prospettive per gli investitori high yield

M&G Investments, al via la partnership con Banca Generali

Colpo M&G Investments, i fondi saranno distribuiti da Fideuram e Sanpaolo Invest

Banca Mediolanum e M&G Investments ora avanzano in coppia

M&G Investments Top Funds febbraio 2014

M&G Investments Top Funds gennaio 2014

M&G Investments Top Funds dicembre 2013

M&G Investments Top Funds novembre 2013

Fondi, un ex Anima sgr nel team italiano di M&G Investments

Copernico sim distribuirà i fondi di M&G Investments

M&G Investments Top Funds agosto 2013

M&G Investments Top Funds luglio 2013

M&G Investments, Daniel White nominato gestore del fondo M&G North American Value

M&G Investments Top Funds maggio 2013

M&G Investments Top Funds aprile 2013

M&G Investments Top Funds Marzo 2013

M&G Investments Top Funds Febbraio 2013

M&G Investments Top Funds Gennaio 2013

M&G Investment Italia, un nuovo sales manager per continuare la crescita

M&G Investments ha una nuova investment sales advisor

M&G Investments amplia la distribuzione dei propri fondi

M&G Investments nomina il suo primo managing director per l’Asia

M&G Investments, giri di poltrone ai vertici di Prupim

M&G Investments recluta un ex Threadneedle

M&G Investments, l’Europa può risolvere i suoi problemi

L’analisi di M&G Investments: attenzione alla Francia

I campioni del gestito – M&G Investments

Ti può anche interessare

Degroof Petercam Am: “Dove investire nel 2018”

Di seguito l’outlook per il prossimo anno dei gestori di Degroof Petercam Am (Dpam) ...

Bnp Paribas Am: cronaca di una correzione annunciata

Gli investitori avevano previsto una correzione dei mercati azionari da almeno un anno. ...

Natixis IM: “Così investono i millennial”

    Pubblichiamo di seguito un interventoa cura di David Goodsell, Head of Research Center ...