Fondi, Bnp Paribas IP presenta Parvest Equity Best Selection World

A
A
A
di Diana Bin 25 Maggio 2015 | 13:58
Si tratta di un nuovo fondo azionario globale a gestione attiva che si basa sull’analisi fondamentale.

NUOVO FONDO – Bnp Paribas Investment Partners arricchisce la sua sicav Parvest di un nuovo fondo azionario globale a gestione attiva che si basa sull’analisi fondamentale. Si tratta di Parvest Equity Best Selection World, un prodotto gestito dalla équipe azionaria globale diretta da Simon Roberts ed entrata a far parte di Bnp Paribas Investment Partners lo scorso febbraio.  Il nuovo fondo segue una strategia long-only, con una filosofia d’investimento che considera la performance assoluta di ciascun titolo. Il portafoglio è molto concentrato (conta un massimo di 40 posizioni) e si compone delle migliori idee d’investimento dell’équipe di gestione. L’indice di riferimento è  l’MSCI AC World ma il fondo è gestito senza vincoli di benchmark , con una parte attiva vicina al 90 % e un tracking error compreso tra il 4 e l’8 %. I gestori identificano delle imprese, in Europa, Stati Uniti, Giappone e nei mercati emergenti, con un potenziale di crescita importante ma sotto-valorizzato dal mercato, ovvero in una fase di ristrutturazione che implichi una riduzione della loro base patrimoniale e dunque suscettibili di vedere la loro redditività apprezzarsi in modo continuo.

DETTAGLI Parvest Equity Best Selection World combina un processo proprietario di filtro quantitativo dell’universo investibile – che permette di selezionare un insieme di titoli dotati di caratteristiche finanziarie attrattive – e una analisi fondamentale, che identifica tra i titoli pre-selezionati, quelli la cui valorizzazione permette di realizzare un tasso di rendimento interno (TRI) corretto rispetto al rischio pari almeno al 20%. Il peso delle posizioni dipenderà in qualsiasi momento dal Tri atteso, criterio che gioca un ruolo centrale nella costruzione del portafoglio e nella disciplina di vendita dei titoli. Il fondo favorisce un approccio d’investimento di lungo termine, che comporta un basso tasso di rotazione. Il portafoglio non presenta una caratterizzazione marcata in termini di stile, il che permetterà di registrare delle performance solide in differenti condizioni di mercato. Parvest Equity Best Selection World  (Classe C) è registrato in Italia, Germania, Austria, Belgio, Francia, e Regno Unito.

RISCHI
-  “Gli investimenti realizzati nel fondo sono soggetti alle fluttuazioni del mercato e ai rischi inerenti agli investimenti in valori mobiliari”, precisa Bnp Paribas IP. “Il valore degli investimenti e i ricavi che generano possono registrare degli incrementi come delle perdite ed è possibile che gli investitori non recuperino l’intero investimento. Il fondo presenta inoltre un rischio di perdita del capitale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X