Matrimonio Poste Italiane-Anima nel risparmio gestito retail

A
A
A
di Diana Bin 31 Luglio 2015 | 09:48
Di qui ai prossimi dieci anni, Anima supporterà la sgr del gruppo Poste Italiane nell’ideazione, nello sviluppo e nella gestione di soluzioni di investimento e nella formazione e assistenza alla rete distributiva

NUOVO ACCORDO DI COLLABORAZIONE INDUSTRIALE – BancoPosta Fondi sgr e Anima Holding uniscono le forze. Le due società hanno siglato un accordo decennale (rinnovabile) per collaborare a livello industriale nel settore del risparmio gestito retail. Nel dettaglio, Anima supporterà la sgr del gruppo Poste Italiane nell’ideazione, nello sviluppo e nella gestione di soluzioni di investimento calibrate sui bisogni e le caratteristiche della clientela del gruppo Poste e nella formazione e assistenza alla rete distributiva. Un primo prodotto, frutto di questo accordo, verrà lanciato già nel quarto trimestre di quest’anno.

ACQUISIZIONE PERFEZIONATA
– In data 15 aprile 2015, il gruppo Poste Italiane ha stipulato un contratto preliminare di acquisto del 10,3% del capitale sociale di Anima Holding da Banca Monte Paschi di Siena (qui la notizia). L’operazione è stata perfezionata in data 25 giugno.

IL COMMENTO DI CAIO – “L’accordo commerciale siglato oggi rafforza la nostra collaborazione con Anima, dopo la recente acquisizione del 10,3% della società e conferma l’impegno di Poste Italiane a crescere nel risparmio gestito. La forza del nostro marchio, sinonimo di affidabilità e sicurezza, e la capillarità delle nostre reti di distribuzione si uniscono alla consolidata esperienza di Anima nella formazione e supporto delle forze di vendita e ci consentono di sviluppare e offrire prodotti semplici e coerenti con la domanda dei nostri clienti” ha dichiarato Francesco Caio, amministratore delegato di Poste Italiane.

Qui sotto, da sinistra: Francesco Caio, di Poste, e Marco Carreri, di Anima

      

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti