WisdomTree Europe, non c’è nessuna guerra valutaria in atto

A
A
A
Avatar di Redazione 19 Agosto 2015 | 12:58
Secondo la società la svalutazione dello yuan cinese non segnerà l’inizio di svalutazioni monetarie competitive in Asia.

VALUTA INTERNAZIONALE DI RISERVA – Nessuna guerra valutaria all’orizzonte. Secondo WisdomTree Europe, il deprezzamento dello yuan cinese difficilmente segnerà l’inizio di svalutazioni monetarie competitive in Asia. Anche se il movimento è stato certamente scatenato da forze economiche reali, probabilmente non si tratta del primo passo verso una serie di svalutazioni future. Uno degli obiettivi principali delle autorità cinesi è infatti quello di elevare lo yuan allo status di valuta internazionale di riserva, una conquista che richiede credibilità, resistendo alla tentazione di adottare politiche cosiddette del “rubamazzo” a discapito degli altri Paesi

I RISCHI FUTURI – Per quanto il ragionamento appaia sensato nel medio/lungo termine è chiaro che i mercati internazionali vorranno testare la risolutezza della Cina nel breve periodo. Da oltre un anno il Paese assiste a persistenti deflussi di capitale e la costante perdita di riserve monetarie ha evidenziato le ingenti vendite di dollari Usa da parte della Banca centrale cinese per mantenere stabile il cambio contro il biglietto verde. Il deprezzamento della yuan dovrebbe ridurre il divario tra il mercato e i fixing giornalieri. Se però, nelle prossime settimane, la banda di oscillazione fissa del cambio spot continuerà ad abbassarsi di sicuro aumenteranno i rischi di una correzione al ribasso.

FUGA DI CAPITALI?
– Resta da chiedersi se il deprezzamento provocherà di fatto un calo dei flussi di capitale in uscita. Purtroppo potrebbe accadere esattamente il contrario: la fuga di capitali potrebbe accelerare se istituzioni e consumatori dovessero interpretare il movimento come un’ulteriore conferma d’incertezza della politica economica. Lo stesso dicasi per la diminuzione degli investimenti internazionali in Cina (fenomeno che indirettamente rema contro le autorità del Paese, riducendo la domanda globale di yuan). La sempre più probabile eventualità di una completa desincronizzazione della politica monetaria tra gli Usa e la Cina complica il quadro. Il movimento evidenzia come proprio mentre la Federal Reserve inizia a irrigidire, le autorità cinesi cercano nuovi strumenti di accomodamento e allentamento monetario.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, tre motivi per scegliere l’argento

WisdomTree lancia la versione euro del suo ETP sul Bitcoin

Criptovalute, perché gli ETP sono un buon investimento

WisdomTree, il vero trend è l’analisi dei dati

Petrolio, rischi in aumento. Ma i mercati li sottovalutano

WisdomTree, arriva il nuovo Etf sul cloud computing

WisdomTree Europe, Alexis Marinof nominato Vicepresidente

Consulenti, arriva il portafoglio modello con gli Etf

WisdomTree, il 2020 ha l’oro in bocca

Etf, WisdomTree: un prodotto che è un Tesoro

WisdomTree: il 2019 avrà l’oro in bocca

Risparmio gestito, chi taglierà le commissioni (o sarà obbligato a farlo)

Etf, WisdomTree nomina Siano e Sidoti Co-Head of Southern Europe Distribution

WisdomTree amplia la gamma degli Etf con copertura valutaria

WisdomTree: i limitati investimenti su gas e petrolio potrebbero favorire la diminuzione dell’offerta

WisdomTree quota due Etf obbligazionari

Da WisdomTree un nuovo Etf Smart Beta sull’azionario Usa

WisdomTree, Gannatti a capo della ricerca in Europa

WisdomTree punta su AdvisorEngine

WisdomTree annuncia la distribuzione dei dividendi degli Etf Ucits

Etf Securities vende a WisdomTree il business europeo, Etf esclusi

WisdomTree: italiani innamorati dei Btp, ma come coprirsi dal rischio?

WisdomTree prende Marinof da State Street

WisdomTree: gas naturale, boom produttivo ma restano i limiti infrastrutturali

WisdomTree: il possibile impatto del meeting Opec sul prezzo del petrolio

Hamid (WisdomTree) “Perché le strategie ad alto dividendo sono interessanti”

Investire in titoli tech? Ecco a cosa bisogna guardare

WisdomTree quota un Etf sull’azionario indiano

Giro di poltrone dentro WisdomTree

Classifiche Bluerating: WisdomTree in testa tra i fondi azionari Germania

Petrolio: cinque cose da tenere a mente secondo WisdomTree

WisdomTree prende Cassam da Aberdeen

Etf, WisdomTree annuncia la distribuzione dei dividendi

NEWSLETTER
Iscriviti
X