AcomeA Fondo Etf Attivo A2 si mette in luce

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Settembre 2015 | 18:03
Acomea Fondo Etf Attivo A2 rimbalza del 2,84% il 3 settembre, riportando in positivo la varizione da inizio anno e riducendo al 4,5% la perdita sugli ultimi 12 mesi

ACOMEA FONDO ETF ATTIVO A2 SI RIPRENDE – Acomea Fondo Etf Attivo A2 riesce a sbaragliare la concorrenza ottenendo il miglior risultato tra tutti i fondi comuni aperti di diritto italiano alla data del 3 settembre, con un rialzo del 2,84% che consente al prodotto gestito da AcomeA Sgr di riportare in positivo (+0,28%) il risultato da inizio anno.

ULTIMI 12 MESI SOTTOTONO, BENE A MEDIO TERMINE – Sugli ultimi 12 mesi, nonostante un indice di Sharpe positivo e pari a 0,77, la perdita è ancora pari al 4,52%, mentre sui 3 anni il risultato è più che positivo e pari al 15,1%, sempre con un indice di Sharpe positivo (0,92). Confronto ai concorrenti di categoria il prodotto di AcomeA Sgr mostra una performance che a due, tre e quattro anni cade costantemente nel secondo quartile, mentre a un anno (complice il modesto +1,42% segnato nel 2014) scivola nel terzo quartile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti