Ubi Pramerica Azioni Pacifico riconquista il segno più

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 11 Settembre 2015 | 18:23
Ubi Pramerica Azioni Pacifico approfitta del rimbalzo dei mercati e recupera il segno positivo da inizio anno e sui dodici mesi. Più che confortanti i risultati a medio termine

UBI PRAMERICA AZIONI PACIFICO TORNA IN POSITIVO – Il rimbalzo dei mercati seguito a quasi due mesi di continui cali premia anche Ubi Pramerica Azioni Pacifico, che alla data del 9 settembre registra un rimbalzo del 4,67% che riporta in positivo la performance da inizio 2015 (ora pari al +1,88%). Sui dodici mesi ugualmente il fondo esprime ora un modesto rialzo (+1,56%), con un indice di Sharpe appena positivo (0,29) che sembrerebbe indicare come i gestori abbiano evitato di prendersi ulteriori rischi rispetto al benchmark.

LA PRUDENZA A VOLTE NON PAGA – A medio termine le performance offerte dal fondo gestito da Ubi Pramerica Sgr sono decisamente più confortanti, essendo pari al +29,07% sui 3 anni e al +34,6% sui 5 anni, in entrambi i casi con un indice di Sharpe attorno a 0,6. Rispetto agli altri fondi di categoria, le performance del prodotto di Ubi Pramerica Sgr cadono nel secondo quartile a tre, quattro e cinque anni, mentre a uno e due anni scivolano nel terzo quartile, quasi a indicare un atteggiamento forse troppo prudente (ex post) da parte dei gestori nell’ultimo biennio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi comuni, in Italia massima spesa e minima resa

I migliori fondi, la classifica top 20 Italia

Fondi comuni, a sorpresa l’Europa raddoppia le masse del 2008

NEWSLETTER
Iscriviti
X