Schroders, utile in crescita del 12% nei nove mesi

A
A
A
di Chiara Merico 5 Novembre 2015 | 10:35
Gli utili ante imposte crescono a 453,2 milioni di sterline. Incremento anche per gli AuM a 294,8 milioni di sterline.

L’UTILE AUMENTA – Utili in crescita per Schroders Plc, uno dei principali gruppi finanziari globali con focalizzazione esclusiva sulla gestione di capitali. Nei nove mesi al 30 settembre 2015 il gruppo ha registrato una crescita del 12% degli utili ante imposte e voci straordinarie, pari a 453,2 milioni di sterline da 404,4 milioni di sterline al 30 settembre 2014, con 8,3 miliardi di sterline di afflussi netti.

CRESCONO ANCHE GLI AUM – Gli asset under management (AUM) sono a loro volta cresciuti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a 294,8 miliardi di sterline da 276,2 miliardi di sterline al 30 settembre 2014. Per il ceo Michael Dobson “questi risultati riflettono la resilienza del nostro business diversificato in tempi di elevata volatilità”. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, montagne russe in vista per consumatori e Borse Usa

Top 10 Bluerating: Schroders si prende la Gran Bretagna

Risparmio, quando il gestore va oltre il profitto

NEWSLETTER
Iscriviti
X