Dalla Russia qualche segnale di ripresa per Amundi

A
A
A
di Luca Spoldi 16 Novembre 2015 | 15:39
Amundi Eureka Sviluppo Russia 2018 inizia novembre col segno più arrotondando il guadagno da inizio anno. Ma a due e tre anni la performance resta negativa

AMUNDI EUREKA SVILUPPO RUSSIA 2018 RISALE – Inizio novembre positivo per Amundi Eureka Sviluppo Russia 2018, che tra il 30 ottobre e il 6 novembre ha visto le quote salire del 2,12%. Il fondo mobiliare aperto di diritto italiano gestito da Amundi Sgr guadagna da inizio anno il 9,72% e riporta a +2,042% la performance segnata negli ultimi 12 mesi. Qualche maggiore difficoltà rimane rispetto all’avvio del collocamento del prodotto (partito il 30 novembre 2011), con una perdita del 7,64%.

IL 2014 ANNO NERO DEL FONDO
– L’anno nero del fondo, che investe in strumenti azionari, obbligazionari e monetari, è stato il 2014, concluso in rosso del 15,06%. Una perdita che ha portato la performance del fondo (a capitale garantito) a cadere nel quarto quartile sia a due anni sia a un anno. Il portafoglio a fine ottobre era di poco inferiore ai 53 milioni di euro e risultava interamente investito in bond.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Amundi, Lyxor è tua

Mercati: la crescita cinese si stabilizzerà nel 2022

Asset allocation: ecco le strategie di Amundi per il 2022

NEWSLETTER
Iscriviti
X