Dalla Russia qualche segnale di ripresa per Amundi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 16 Novembre 2015 | 15:39
Amundi Eureka Sviluppo Russia 2018 inizia novembre col segno più arrotondando il guadagno da inizio anno. Ma a due e tre anni la performance resta negativa

AMUNDI EUREKA SVILUPPO RUSSIA 2018 RISALE – Inizio novembre positivo per Amundi Eureka Sviluppo Russia 2018, che tra il 30 ottobre e il 6 novembre ha visto le quote salire del 2,12%. Il fondo mobiliare aperto di diritto italiano gestito da Amundi Sgr guadagna da inizio anno il 9,72% e riporta a +2,042% la performance segnata negli ultimi 12 mesi. Qualche maggiore difficoltà rimane rispetto all’avvio del collocamento del prodotto (partito il 30 novembre 2011), con una perdita del 7,64%.

IL 2014 ANNO NERO DEL FONDO
– L’anno nero del fondo, che investe in strumenti azionari, obbligazionari e monetari, è stato il 2014, concluso in rosso del 15,06%. Una perdita che ha portato la performance del fondo (a capitale garantito) a cadere nel quarto quartile sia a due anni sia a un anno. Il portafoglio a fine ottobre era di poco inferiore ai 53 milioni di euro e risultava interamente investito in bond.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da Amundi otto nuovi Etf “responsabili”

Fondi, Amundi lancia il comparto Just Transition for Climate

Il Green bond resiste alla crisi

NEWSLETTER
Iscriviti
X