Comgest, Usa: mercato azionario sotto i riflettori

A
A
A

Il gestore del Comgest Growth America ritiene che la normalizzazione dei tassi d’interesse potrebbe risultare positiva per l’economia degli Stati Uniti.

Chiara Merico di Chiara Merico26 novembre 2015 | 10:55

BENE MICROSOFT E GOOGLE – “Il mercato statunitense si è allineato con l’S&P 500. Le vendite del settore immobiliare hanno risposto meglio rispetto alle previsioni di settembre, segno di consumi sostenuti, anche se i principali indicatori economici americani sono calati negli ultimi sette mesi per via del rallentamento della crescita economica”, spiega Alexandre Narboni, gestore del Comgest Growth America. “Tra le posizioni su cui vediamo le migliori prospettive ci sono Microsoft, che ha raggiunto una crescita di oltre il 10% dopo aver mostrato progressi nella transizione verso cloud, insieme a un buon controllo delle spese. Google è cresciuto di quasi l’8%. Sul lato opposto Stericycle (azienda che fornisce servizi al settore ospedaliero in America e in Europa, occupandosi in particolare dello smaltimento dei rifiuti delle cliniche), è scesa di quasi il 20% dopo aver perso una rara occasione per ottenere ingenti guadagni a causa dei passi falsi in molti dei suoi segmenti, alimentando i dubbi sul successo dei piani di espansione della società”.

A OTTOBRE ENTRA INTUIT – “Abbiamo aggiunto una sola nuova posizione nel mese di ottobre: Intuit, leader nei software di contabilità aziendale per le piccole imprese. Pensiamo che la società si stia sempre più affermando nel campo della contabilità e ha fatto grandi passi nella migrazione della sua attività verso cloud. Gli utili per azione delle società nel portafoglio dovrebbero aumentare dell’8% nel corso del prossimo anno (a fronte di un atteso 10% per l’indice S&P 500)”, aggiunge il gestore.

NESSUN TIMORE PER LA FED – “La valutazione del multiplo del fondo è 20,7x contro 16,7x dell’indice, che riflette una maggiore visibilità, un forte posizionamento competitivo e migliori ritorni sugli investimenti. Crediamo che la normalizzazione dei tassi d’interesse potrebbe risultare positiva per l’economia degli Stati Uniti e non temiamo quindi l’inevitabile aumento dei tassi da parte della Fed. Ora che il panico per la Cina si è attenuato, pensiamo che l’attività economica degli Stati Uniti acquisterà sempre più una posizione di primo piano. Siamo lontani da una bolla delle valutazioni, ma queste ultime non sono a buon mercato, ragion per cui pensiamo possa essere saggio per gli investitori accettare rendimenti modesti in linea con la crescita degli utili o leggermente sotto”, conclude il gestore.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Comgest, un 2018 da Oscar

Comgest: Giappone, la chiave rimane lo stock-picking

Comgest: le opportunità in Europa al di là del rallentamento

Comgest sceglie l’analista Hyuga

2017 da record per Comgest

Il Comgest Growth Greater China cambia nome in Comgest Growth China

Comgest: emergenti, la Cina continua a guidare i cambiamenti

Comgest: i venti di ripresa in Europa arrivano anche Oltremanica

Comgest: Cina, Brasile e Sudafrica guidano i listini

Comgest rafforza il team Asia con Chen

Comgest: la crescita degli utili traina i listini globali

Comgest rafforza il team Esg con Voravong

Comgest, Aum record nel 2016

Comgest premiata di nuovo per le strategie Sri

Comgest lancia la versione euro hedged della strategia sull’azionario giapponese

Comgest: growth vs.value, dietro il dibattito fondamentali fragili

Comgest: azionario emergente, lo Stock Connect è l’avvenimento cruciale

Comgest punta sugli Usa con la registrazione degli uffici presso la Sec

Comgest: in Europa torna l’appetito per il rischio

Comgest compie 30 anni. Italia al centro delle strategie di crescita

Comgest: emergenti, troppo presto per il bull market

Comgest: il Brasile va verso Rio tra incertezza e speranza

Comgest: sul Giappone il pessimismo è eccessivo

Stanislawski (Comgest): “L’India attrae gli investitori”

Comgest, tra i mercati emergenti attenzione al Brasile

Comgest: Giappone, ecco come avere rendimenti nel 2016

Cina, le ragioni del rimbalzo di ottobre

Comgest, Cosserat sarà il nuovo Ceo

Comgest, l’innovazione spinge l’azionario in un contesto in perdita

Comgest: la soluzione flessibile azionaria che punta agli emergenti

Classifiche BLUERATING, Comgest brilla con gli azionari Asia Pacifico

Classifiche BLUERATING, Comgest va forte con gli azionari sull’India

Classifiche BLUERATING, Comgest prima su tutti con gli azionari Asia-Pacifico

Ti può anche interessare

Matti sale in Amundi

La manager ricoprirà il ruolo di head of European Small & Mid Cap Equities and Country Strategi ...

Fidelity prende Richards da M&G

Anne Richards assumerà l’incarico di ceo di Fidelity International a dicembre e riferirà alla c ...

Si rinnovano il marketing e la comunicazione di Franklin Templeton

Arriva la nomina di Alessandro Rongo a nuovo Marketing Director e Communications Coordinator per l'I ...