Il Brasile di Aletti Gestielle recupera, ma non basta ancora

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 7 Dicembre 2015 | 16:43
Gestielle Obiettivo Brasile inizia dicembre recuperando terreno, ma ancora non basta a riportare in positivo il risultato del 2015 e rispetto a 12 mesi fa

GESTIELLE OBIETTIVO BRASILE RECUPERA, MA NON BASTA – Se una rondine non fa primavera, un buon inizio dicembre non basta ancora a Gestielle Obiettivo Brasile, fondo mobiliare aperto di diritto italiano gestito da Aletti Gestielle Sgr che investe in azioni brasiliane, per recuperare le perdite le perdite accumulate da inizio anno. Con l’ultimo +1,91% segnato il 3 dicembre scorso il fondo riduce le perdite da inizio 2015 al 7,62%. Negli ultimi 12 mesi il fondo segna -5,12%, mentre a 3 anni il risultato è in rosso del 14,23% e a 5 anni -25,85%.

CINQUE ANNI CON POCHE SODDISFAZIONI – Qualche problema viene evidenziato anche dall’indice di Sharpe, che risulta negativo e pari a -0,82 sugli ultimi 12 mesi. Ciò nonostante la performance del prodotto riesce a mantenersi nel primo quartile della classifica di categoria su scadenze da uno a cinque anni, a testimonianza del periodo incerto del mercato brasiliano e dei modesti risultati che esso è riuscito a portare agli investitori in euro nell’ultimo quinquennio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima sottotono dopo acquisizione Aletti Gestielle

Anima-Aletti Gestielle, prove tecniche di terzo polo

Gestielle Obiettivo Cina resta sulle montagne russe

NEWSLETTER
Iscriviti
X