Gie Alto Pacifico Azionario migliora ancora la performance 2015

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 18 Dicembre 2015 | 19:10
Gie Alto Pacifico Azionario recupera un altro 2,26% e porta il guadagno da inizio anno sul 10,66% e quello a dodici mesi oltre il 16%. Un rialzo importante dopo qualche anno sottotono

GIE ALTO PACIFICO AZIONARIO IN RIPRESA – Gie Alto Pacifico Azionario sale del 2,26% alla data del  16 dicembre e porta così al 10,66% il suo guadagno da inizio 2015, ovvero al 16,17% il rialzo sugli ultimi 12 mesi con un indice di Sharpe pari a 1,06. Il fondo mobiliare aperto di diritto italiano gestito da Generali Investments Europe Sgr che investe in particolare su emittenti quotati sui mercati sviluppati dell’Asia-Pacifico a 3 anni segna +31,51% e a 5 anni +14,71%. Sui risultati a medio termine pesano sia il calo del 2011 (-18,63%) sia i risultati sottotono dei tre anni seguenti (tutti con rialzi a fine anno tra il 7,5% e l’8,5% circa).

RISULTATO A 12 MESI BRILLANTE, MENO A MEDIO TERMINE – Delusioni queste ultime solo in parte compensati da un ottimo 2010 (+23,77%) e dal risultato più che soddisfacente di quest’anno che da solo riesce a riportare la performance nel primo quartile di categoria nel confronto sugli ultimi 12 mesi. Tra i 2 e i 4 anni il fondo vede la performance mantenersi nel terzo quartile,  mentre sui 5 anni non riesce a evitare di cadere nel quarto quartile. La ripresa è insomma evidente, ma ancora gli effetti debbono dispiegarsi su un arco di tempo sufficiente a far recuperare posizioni n classifica.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Invesco è la regina dell’informatica

Mercati, ipotesi cambio di regime

Top 10 Bluerating: Amiral Gestion vince nell’area Euro

NEWSLETTER
Iscriviti
X