Ecco chi punta sui robo advisor

A
A
A
di Chiara Merico 27 Gennaio 2016 | 14:16
Secondo il Financial Times Barclays, Royal Bank of Scotland, Lloyds Banking Group e Santander Uk stanno studiando una strategia in questo senso

LA DECISIONE – Quattro tra le principali banche in UkBarclays, Royal Bank of Scotland, Lloyds Banking Group e Santander Uk – stanno sviluppando i loro robo-advisor, dedicati al mass-market. Secondo il Financial Times, una di loro lo lancerà entro i prossimi due mesi. Molti istituti britannici avevano smesso di offrire servizi di gestione dei piccoli patrimoni dopo l’entrata in vigore delle nuove regole, nel 2013, che avevano reso antieconomico fornire questi servizi per cifre contenute. Il lancio dei robo-advisor potrebbe significare per queste banche il ritorno sul mercato della consulenza: ma per elaborare i progetti definitivi gli istituti attendono il report di marzo della Financial Conduct Authority and Treasury.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X