Anima brinda: è il miglior mese dalla quotazione

A
A
A
di Marco Muffato 8 Febbraio 2016 | 16:37
Gennaio indimenticabile per il gruppo guidato dall’a.d Marco Carreri, con una raccolta netta positiva per 3,7 miliardi di euro grazie all’avvio di mandati istituzionali. Tra questi spicca per 1,8 miliardi il contributo di Bancoposta Fondi sgr, che dal mese scorso ha delegato la gestione di tre fondi aperti.

RACCOLTA MILIARDARIA – Un primo mese dell’anno da sogno per il Gruppo Anima, la cui raccolta netta nel mese di gennaio 2016 è stata positiva per circa 3,7 miliardi di euro. Il dato comprende circa 3,4 miliardi di euro di mandati istituzionali. Il totale delle masse gestite a fine gennaio 2016 è di circa 69,5 miliardi di euro, con un aumento di circa il 18% sul dato di fine gennaio 2015. “Il mese di gennaio 2016 rappresenta il miglior dato di raccolta mensile di Anima dalla sua quotazione, grazie all’avvio di mandati istituzionali tra i quali va evidenziato il contributo per circa 1,8 miliardi di Bancoposta Fondi sgr, che dal 1 gennaio 2016 ha delegato alla nostra società la gestione di tre fondi aperti. Il dato del retail risente chiaramente di un rallentamento rispetto alle normali dinamiche dovuto al contesto negativo di mercato”, ha commentato Marco Carreri (nella foto), amministratore delegato di Anima Holding e Anima Sgr

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anima, raccolta positiva a maggio. In vista nuovi mandati istituzionali

Anima, a marzo raccolta netta del gestito per 65 mln di euro

Per Anima la raccolta è ancora in crescita

NEWSLETTER
Iscriviti
X