Natixis Global Am punta sulla sostenibilità con il Mirova Global Green Bond

A
A
A

La strategia del fondo Mirova Global Green Bond consiste nella selezione di un minino del 70% fino al 100% del valore degli asset del fondo in emissioni green bond.

Chiara Merico di Chiara Merico4 settembre 2017 | 12:20

IL FONDO – Natixis Global Asset Management annuncia oggi il lancio del fondo Mirova Global Green Bond sul mercato italiano, disponibile sia per investitori istituzionali che per investitori retail. Oggi gli investitori hanno una maggiore consapevolezza circa i propri investimenti – commenta Antonio Bottillo, managing director Italia di Natixis Global Asset Management -. Non si tratta solo di una crescente consapevolezza degli strumenti disponibili sul mercato, è qualcosa che riguarda la necessità e la volontà di investire in approcci sostenibili. Prevedere criteri ESG all’interno delle strategie di investimento può aiutare gli investitori a realizzare questi propositi. È questo il motivo per cui abbiamo deciso di portare sul mercato italiano il fondo Global Green Bond gestito da Mirova”.

LA STRATEGIA – La strategia del fondo Mirova Global Green Bond consiste nella selezione di un minino del 70% fino al 100% del valore degli asset del fondo in emissioni green bond, che finanzino progetti volti ad apportare benefici ambientali, che danno priorità al settore dell’energia e alla transizione ambientale verso energie pulite e che aiutano gli investitori a migliorare la carbon footprint del proprio portafoglio. Il fondo punta a ottenere una performance superiore a quella del mercato Green Bond nel periodo consigliato per l’investimento pari a 3 anni e offre agli investitori la possibilità di beneficiare di diversi rendimenti a livello globale grazie alla diversificazione in termini di emissioni, rating e settori. Caratterizzato da una gestione attiva a lungo termine, il fondo Mirova Global Green Bond è basato su una robusta attività di selezione delle emissione che abbina view finanziarie a view non finanziarie. Per evitare il rischio sottostante la qualità delle emissioni – debolezza dei progetti ambientali, scarsa trasparenza, impatto di basso livello – il team Mirova Responsible Investment Research analizza i titoli Green Bond sulla base di una metodologia proprietaria e dei Green Bond Principles per definire il profilo ambientale dell’emissione. Mirova non esclude alcun titolo sulla base di specifici aspetti, classifica i Green Bond sulla base dell’insieme delle loro caratteristiche. Mirova Global Green Bond fund ha l’obiettivo di accrescere l’offerta di Natixis Global Asset Management e di Mirova sul mercato italiano in termini di fondi azionari tematici, fondi multi tematici con focus globali ed europeo e fondi obbligazionari sostenibili sull’area euro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bottillo (Natixis IM):”Perché la gestione attiva piace agli investitori”

Fondi, così investono i private banker e i gestori di portafoglio

Furet (Dorval): “Perché la festa sui mercati non è finita”

Ti può anche interessare

Candriam: l’improbabile scoppio di una bolla obbligazionaria nel 2018

E' necessario sapere se i mercati obbligazionari, in seguito a una normalizzazione della politica mo ...

Pimco promuove Gandolfi

E' lui il nuovo Managing Director di Pimco in Italia ...

La gestione perfetta? E’ attiva e passiva

La corretta combinazione tra gestione attiva e passiva è un fattore chiave per migliorare la perfo ...