Legg Mason: gli italiani sono ancora forti risparmiatori

A
A
A
di Andrea Telara 4 Settembre 2017 | 12:24
Secondo un’indagine della casa di gestione, i nostri connazionali sono tra i più previdenti in Europa dopo gli svedesi.

A sorpresa, gli italiani sono ancora i risparmiatori più forti d’Europa, dopo gli svedesi. A rivelarlo è il Global Investment Survey 2017, un’ indagine promossa dalla casa di gestione Legg Mason. Oltre il 42% dei nostri connazionali dichiara infatti di dedicarsi alle attività di investimento (contro una media europea del 35%) e il 74% della popolazione del Bel Paese risulta possedere del risparmi. Solo un italiano su cinque dice di pensare esclusivamente al presente e il 59% afferma di volersi impegnare di più per il proprio futuro.

Tuttavia, il 35% dei nostri connazionali italiani dice anche che sarebbe spinto a investire o risparmiare maggiormente se ci fossero degli incentivi fiscali. Dall’indagine di Legg Mason emerge invece una scarsa propensione a investire tra i cittadini europei. Solo il 35% di loro possiede infatti degli investimenti, una percentuale tra le più basse a livello mondiale: inferiore di dieci punti a quella globale (45%) e quasi la metà dell’Asia (64%). Meglio fanno anche Stati Uniti (51%) e l’Australia (46%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Legg Mason vola negli Usa

Top 10 Bluerating: Legg Mason regna negli Usa

Top 10 Bluerating: Legg Mason trionfa negli Usa

NEWSLETTER
Iscriviti
X