Acomea Asia Pacifico lima le perdite da inizio anno

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 10 Febbraio 2016 | 17:10
Acomea Asia Pacifico recupera terreno e riporta a meno del 10% il calo da inizio anno. A tre e quattro anni le performance del fondo restano da primo quartile di categoria

ACOMEA ASIA PACIFICO RIMBALZA – Acomea Asia Pacifico, fondo mobiliare aperto di diritto italiano gestito da AcomeA Sgr ha recuperato lunedì scorso l’1,02%, riportando al 9,79% le perdite da inizio 2015. Nell’ultimo anno il fondo ha perso il 6,93%, nonostante un indice di Sharpe pari a 0,57 che conferma come l’operato dei gestori abbia contribuito a limitare i danni per gli investitori.

BUONI I RISULTATI A TRE E QUATTRO ANNI – Più confortante il risultato ottenuto nell’ultimo triennio: +28,15%, una performance che cade nel primo quartile di categoria su tale arco di tempo (oltre che a quattro anni). Peccato che a uno e due anni il fondo abbia performante leggermente peggio, vedendo il proprio risultato scivolare nel terzo quartile di categoria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Treasury, tassi in ripresa: come si posizionano i portafogli obbligazionari

Azionario emergente, dove trovare le migliori opportunità

AcomeA PMItalia Esg, al via il primo fondo Pir che punta a migliorare la sostenibilità delle aziende

NEWSLETTER
Iscriviti
X