Fonditalia Equity Japan R, primi segnali di ripresa

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 15 Febbraio 2016 | 17:10
Primi segnali di recupero ancora alternati a ulteriori cedimenti per gli Oicm investiti sul Giappone come Fonditalia Equity Japan R, che giovedì ha recuperato un punto percentuale

DIFFICILE INIZIO ANNO PER CHI PUNTA SUL GIAPPONE – Inizio d’anno davvero difficile per gli Oicm che investono sull’azionario giapponese, ma nelle ultime sedute a ulteriori cedimenti hanno iniziato ad alternarsi i primi corposi rimbalzi. Giovedì scorso, ad esempio, Fonditalia Equity Japan R, comparto in euro gestito da Fideuram Gestions ha segnato un recupero dell’1,02% che ha ridotto al 16,43% la perdita da inizio anno.

PER FONDITALIA EQUITY JAPAN DEBOLI SEGNALI DI RIPRESA – Un segnale che non è sufficiente per ora a far recuperare posizioni al comparto, le cui performance si mantengono nel quarto quartile da uno a cinque anni nel confronto con altri prodotti di categoria nonostante un indice di Sharpe costantemente positivo che testimonia come i gestori abbiano creato comunque valore per i sottoscrittori. Rispetto a 12 mesi fa le quote sono del resto ancora su livelli inferiori del 7,44%, mentre a 3 anni il rialzo è del 20,73% e a 5 anni oscilla appena sotto il 14%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reclutamenti, quante uscite a gennaio per Fideuram

Fideuram Ispb, accordo con State Street per attività di banca depositaria e amministratore di fondi

Banche, tutto da rifare: con il Covid bruciati 10 miliardi di ricavi

NEWSLETTER
Iscriviti
X