Standard Life Investments, forte crescita per il business europeo

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 16 Marzo 2016 | 09:39
Il patrimonio gestito per conto della clientela in Europa è aumentato del 32% a 19,3 miliardi di euro (nel 2014 era pari a 14,6 miliardi).

CRESCE IL PATRIMONIO GESTITO – Forte crescita in Europa nel 2015 per Standard Life Investments, asset manager globale con un patrimonio gestito di 343,5 miliardi di euro. Nonostante la volatilità dei mercati, il patrimonio gestito per conto della clientela in Europa è aumentato del 32% a 19,3 miliardi di euro (nel 2014 era pari a 14,6 miliardi), con una raccolta netta in tutta la regione in crescita del 194% a 4,7 miliardi di euro, pari al 32% degli asset attivi. La società ha continuato a espandersi a livello globale ed è ora presente in 27 città in tutto il mondo. In Europa,nel corso del 2015, Standard Life Investments ha aperto un ufficio a Zurigo, e ampliato le attività ad Amsterdam, Stoccolma e Francoforte. Il team di business development europeo ha superato i 20 professionisti basati in tutta l’Europa settentrionale e meridionale e nella sede Standard Life Investments a Edimburgo, con un’ulteriore crescita prevista per i prossimi mesi.

SOCIETA’ BEN POSIZIONATA Åsa Norrie, head of European business development di Standard Life Investments, ha commentato: “In questo contesto di tassi bassi o addirittura negativi in Europa, molti investitori – sia wholesale sia istituzionali – sono alla ricerca di portafogli efficienti che offrono vera diversificazione. Queste cifre dimostrano che Standard Life Investments è ben posizionata per soddisfare le mutevoli esigenze degli investitori nella regione. Siamo stati attivi in Europa per oltre un decennio e continuiamo a vedere aumentare la domanda per la nostra gamma di soluzioni di investimento tra cui reddito fisso e azionari insieme a real estate e private equity e le nostre innovative soluzioni multi-asset. Guardando al 2016, con le difficili condizioni di mercato in Europa e nel mondo, la nostra esperienza nella gestione del rischio e la nostra filosofia di investimento Focus on Change rimarranno elementi chiave nel contribuire a fornire performance e soluzioni coerenti per i nostri clienti e investitori nella regione”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, ecco le azioni italiane ed europee impattate dal piano Biden

La tecnologia europea? Ha il suo vantaggio competitivo nel “purpose”

Perché l’Europa deve guardare all’Asia: il caso Moncler

NEWSLETTER
Iscriviti
X