Aberdeen Global Select Emerging Mkt Bond A1 in ripresa da inizio anno

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 3 Maggio 2016 | 18:33
Aberdeen Global Select Emerging Mkt Bond A1 da inizio anno guadagna un 18% abbondante: un segnale di svolta importante dopo le perdite segnate nei precedenti due anni

ABARDEEN RECUPERA SUI BOND EMERGENTI – Aberdeen Global Select Emerging Mkt Bond A1 prosegue il suo recupero e alla data del 3 maggio vede la performance da inizio anno salire al +18,27% e quella a 12 mesi riportarsi a +6,37%. Ancora in sofferenza il confronto a 3 anni, che mostra una perdita del 4,75% comunque contenuta se si tiene presente cosa hanno vissuto in questi ultimi anni i mercati obbligazionari dei paesi emergenti, anche a causa della graduale “normalizzazione” della politica monetaria Usa.

IL RISCHIO NON SEMPRE PAGA – Tuttavia nel confronto con altri prodotti di categoria il fondo mobiliare aperto di diritto estero gestito da Abardeen Global Funds non riesce ancora a riscattarsi e vede le performance a uno e due anni rimanere nel quarto quartile. Colpa forse anche della elevata duration del fondo, investito per il 99% del patrimonio in obbligazioni con una concentrazione degli investimenti, in base agli ultimi dati disponibili, nell’intorno delle scadenze tra 7 e 10 anni e tra 20 e 30 anni. Un profilo “aggressivo” che potrebbe spiegare il recupero recente ma anche le perdite pregresse.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, lo stock picking del Bue

Le tre tendenze che favoriscono le azioni europee

Asset allocation: crescere con le obbligazioni cinesi

NEWSLETTER
Iscriviti
X