Bmo lancia un fondo socialmente responsabile

A
A
A
di Andrea Telara 9 Maggio 2016 | 10:07
La casa di gestione effettua un re-branding del proprio prodotto che punta sui mercati emergenti, orientandone gli investimenti verso lo sviluppo sostenibile

SOCIALMENTE RESPONsABILI – Una sigla di tre lettere, Esg, che indica un nuovo filtro in materia ambientale, sociale e di governance delle aziende. E’ quello che caratterizzerà le politiche di investimento del fondo Responsible Global Emerging Markets Equity di Bmo Global Asset Management. Il prodotto ha di recente subito un’operazione di re-branding per riflettere lap politica di investimento di Bmo sui mercati emergenti, sempre più orientata alla responsabilità sociale. L’obiettivo fondo è infatti investire in società dei mercati emergenti in grado di beneficiare dei trend di sviluppo sostenibile o di offrire un contributo significativo in questa direzione. Le società prese in considerazione per il portafoglio devono dimostrare di avere un chiaro legame con alcuni temi come la costruzione di infrastrutture, lo sviluppo di capitale umano, l’accesso alle nuove tecnologie e l’energia per la crescita.

VIA GLI INQUINATORI – Il Fondo investirà esclusivamente in società che rispettano alcuni standard di governance e di sostenibilità come, per esempio, la composizione equilibrata e l’indipendenza del cda, la trasparenza e la protezione dei diritti degli azionisti. Le aziende candidate dovranno dimostrare di non adottare pratiche industriali e commerciali non sostenibili come l’inquinamento ambientale, il mancato rispetto dei diritti umani e del diritto del lavoro, la corruzione e il mancato rispetto degli azionisti di minoranza. Il team specializzato “Governance and Sustainable Investment” (Gci) di Bmo Global Asset Management è responsabile dello screening dei di titoli in rapporto ai temi Esg individuati. I gestori del portafoglio, Jeff Chowdhry e Sam Mahtani, prenderanno così le loro decisioni finali sui loro investimenti scegliendo solo tra i titoli approvati. I due manager sono entrambi gestori di portafoglio di Lgm Investments, la boutique finanziaria specializzata nelle gestione sui mercati azionari emergenti di Bmo Global Asset Management.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

BMO: “Opportunità per il 2020? Gli investimenti più rischiosi”

Bmo lancia un nuovo fondo d’investimento sostenibile

BMO Global Asset Management prosegue la strategia di rebranding

NEWSLETTER
Iscriviti
X