Mirabaud Am, arriva Paul Waters

A
A
A

Il manager seguirà i fondi pensione societari e gli enti locali nel Regno Unito e nei Paesi Bassi e curerà i rapporti con i consulenti degli investimenti nelle stesse aree.

Chiara Merico di Chiara Merico4 luglio 2016 | 08:44

L’INGRESSO – Mirabaud Asset Management rafforza ulteriormente il suo impegno verso il mercato istituzionale con l’ingresso di Paul Waters (nella foto), che seguirà i fondi pensione societari e gli enti locali nel Regno Unito e nei Paesi Bassi e curerà i rapporti con i consulenti degli investimenti nelle stesse aree. Waters lascia NN Investment Partners, dove da cinque anni era a capo dell’attività istituzionale per il Regno Unito. Laureato in Economia e chartered accountant, Waters vanta oltre 25 anni di esperienza al servizio degli investitori istituzionali, maturata presso società come Flemings, Invesco e Aviva Investors. Paul Waters affiancherà Paul Boughton, che continua a guidare il team wholesale nel Regno Unito, ed entrambi riferiranno a Bertrand Bricheux, responsabile globale sales e marketing.

NUOVA FASE DI SVILUPPO – In occasione della nomina, Bertrand Bricheux ha commentato: “L’attività istituzionale di Mirabaud Asset Management nel Regno Unito esiste da oltre dieci anni, rappresenta oltre la metà degli attivi in gestione e riveste un’importanza strategica per il futuro della società. Negli ultimi cinque anni abbiamo costruito una solida presenza nel mercato wholesale; ora, con l’arrivo di Paul Waters e con il suo impegno a livello istituzionale, contiamo di accedere a una nuova fase di sviluppo, continuando a espandere la nostra gamma di soluzioni di investimento e mettendo sempre il cliente al centro di tutto ciò che facciamo”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mirabaud AM, arriva il nuovo fondo dedicato ai mercati emergenti

Mirabaud Am affida gli investimenti Esg ad Amoura

Mirabaud Am: Usa, Fed verso un nuovo rialzo dei tassi

Mirabaud Am lancia un fondo globale diversificato

Mirabaud AM: Usa, nuovi segnali di un’inflazione in ripresa

Mirabaud Am: obbligazionario, sempre più opportunità sui mercati emergenti

Mirabaud Am punta sugli emergenti con Moreno

Mirabaud AM: inflazione nell’Eurozona resterà sotto controllo

Mirabaud Am riposiziona la sua strategia azionaria UK

Mirabaud Am: Bce cauta in vista di Jackson Hole

Jung (Mirabaud Am): “L’Eurozona crescerà dell’1,9%”

Mirabaud Am sbarca nel private equity

Mirabaud AM: Fed sempre più falco

Mirabaud Am: la Fed valuta un rinvio del rialzo

Mirabaud Am: Fed, due rialzi in vista nel 2017

Mirabaud Am: Bce, non è in vista una riduzione del QE

Mirabaud Am: Fed, sempre più vicino il rialzo a dicembre

Mirabaud AM: Bce, a dicembre probabile un’estensione del QE

Mirabaud Am: Bce, non sono in vista annunci eclatanti

Mirabaud Am: nessuna novità in vista dalla riunione Fed di domani

Mirabaud Am, dalla Fed nessun rialzo dei tassi nel 2016

Mirabaud Am: Fed, probabile un nuovo rialzo a settembre

Mirabaud Am: l’Eurozona si rafforza

Mirabaud Am, dalla Bce un pacchetto di interventi di peso

Mirabaud Am, i venti contrari sui mercati saranno meno intensi

Mirabaud Am, perché è probabile una nuova stretta della Fed a giugno

Mirabaud Am, in Eurozona probabile estensione del QE

Mirabaud Am lancia un nuovo fondo dedicato a small e mid cap

Eurozona, crescono i dubbi sulla ripresa

Mirabaud AM: Fed, probabile rialzo tassi a dicembre

Mirabaud AM: Draghi pronto a intervenire ancora

Mirabaud AM: Bce, probabile resti ferma giovedì

Mirabaud AM: resta probabile rialzo tassi a settembre della Fed

Ti può anche interessare

Robeco: gli investimenti sostenibili non funzionano nei mercati emergenti?

I mercati emergenti sono una grande opportunità di investimento se si è in grado di gestire gli sp ...

Assogestioni: un aiuto interpretativo sui nuovi Pir

Una circolare di chiarimento alle Sgr associate ...

Manovra, Tria si smarca e lancia l’allarme spread

Per il ministro dell’Economia, il differenziale d’interesse tra titoli di stato italiani e tedes ...