La Fin.de l’Echiquier: Curioni responsabile commerciale per l’Italia

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 6 Settembre 2016 | 08:52
Il manager curerà in particolare i rapporti della società con le reti di consulenti finanziari.

LA NOMINA – La Financière de l’Echiquier, guidata in Italia dal country manager Paolo Sarno, annuncia la nomina di Giorgio Curioni nel ruolo di responsabile commerciale per l’Italia. Il manager curerà in particolare i rapporti con le reti di consulenti finanziari. Sarà suo compito rinsaldare i legami che già uniscono La Financière de l’Echiquier a questi suoi partner storici, che hanno consentito alla società di insediarsi e crescere in Italia. Da dieci anni sul mercato italiano, LFDE ha aperto un ufficio a Milano nel 2014 rafforzando così la sua presenza localmente. Le masse gestite della società in Italia si attestano a 500 milioni circa e sono perlopiù investite in soluzioni azionarie e bilanciate. La gamma prodotti è stata tra l’altro recentemente arricchita grazie all’inserimento di un fondo a performance assoluta – Echiquier QME – che riscuote notevole successo dall’inizio dell’anno. Laureato presso l’Università Cattolica di Milano in Economia dei Mercati e degli Intermediari finanziari, Curioni ha perfezionato la sua formazione in analisi economica all’Università di Chicago. Ha iniziato la sua carriera presso BNP Paribas Securities Services a Milano in qualità di settlement analyst prima di entrare in Oddo Meriten AM a Milano dove era responsabile del sales support, del CRM e del marketing.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La Financière de l’Echiquier: il nuovo volto marketing e comunicazione

Investimento responsabile e performance: la fine di un preconcetto (LFDE)

La Financière de l’Echiquier lancia la sicav Echiquier

NEWSLETTER
Iscriviti
X