Nuovo arrivo in casa Schroders

A
A
A
di Chiara Merico 6 Settembre 2016 | 09:28
Il manager curerà le relazioni con fondi pensione, casse di previdenza, fondazioni bancarie, compagnie di assicurazione, e altri enti pubblici e privati in Italia.

LA NOMINA – Schroders ha nominato Fabrizio Bianchi responsabile per i rapporti con la clientela istituzionale italiana, che comprende fondi pensione, casse di previdenza, fondazioni bancarie, compagnie di assicurazione, e altri enti pubblici e privati. Bianchi, che con la carica di head of institutional business riporterà a Luca Tenani, country head Italy – Asset Management, ha al suo attivo circa 10 anni di esperienza maturata nel business Institutional, sia in Italia che a livello internazionale, in società come Generali Investments e Fidelity International.

IMPEGNO CONFERMATO – “I servizi di Schroders per la clientela istituzionale sono espressione di un know how maturato in oltre 200 anni di investimenti e innovazioni, facendo leva su un network di portfolio manager e analisti tra i più ampi e articolati al mondo.” commenta Luca Tenani. “L’ingresso di Fabrizio nell’ufficio italiano conferma l’impegno di Schroders per questo segmento anche in Italia, dove intendiamo consolidare ulteriormente la nostra presenza”. L’ufficio italiano di Schroders è cresciuto stabilmente, in oltre vent’anni di presenza nel mercato locale, assumendo un ruolo sempre più significativo per il gruppo, soprattutto grazie ai risultati ottenuti dalla divisione Intermediary affidata dal 2012 alla responsabilità di Marco Barindelli. La divisione di asset management della struttura italiana conta oggi circa 20 collaboratori, a fronte di un patrimonio in gestione che, attestandosi a circa 19 miliardi di euro, posiziona Schroders tra le principali società estere dell’industria del risparmio gestito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X