NN Investment Partners si rafforza con Lewis Jones

A
A
A

Jones, specialista in tassi di interesse dei mercati emergenti e nel mercato valutario dell’America Latina, svolgerà la sua attività dalla sede di New York.

Chiara Merico di Chiara Merico21 settembre 2016 | 07:42

L’INGRESSO – NN Investment Partners, società di asset management di NN Group con 170 anni di tradizione e 197 miliardi di euro attualmente in gestione, amplia ulteriormente le proprie competenze sul debito dei mercati emergenti con l’ingresso di Lewis Jones come nuovo portfolio manager EMD Local Bonds nel team guidato da Marcelo Assalin. Jones, specialista in tassi di interesse dei mercati emergenti e nel mercato valutario dell’America Latina, con oltre dodici anni di esperienza di investimento, svolgerà la sua attività dalla sede di New York di NN IP, riportando a Marcin Adamczyk, lead portfolio manager EMD Local Currency Strategies, basato nel quartier generale de L’Aja.

COMPETENZE SUI MERCATI EMERGENTI – Prima di approdare in NN Investment Partners, Jones è stato portfolio manager nella divisione Emerging Market Debt di BNP Paribas Investment Partners/Fischer Francis Trees & Watts (FFTW), a Boston. In precedenza, ha lavorato in State Street Global Advisors e in Aviva Investors a Londra e a Boston. Jones, dopo la laurea conseguita alla University of Alberta School of Business, in Canada, ha ottenuto la certificazione CFA e quella di Financial Risk Manager (FRM). Simona Merzagora, managing director di NN Investment Partners, ha dichiarato: “Questo nuovo ingresso, il secondo a distanza di pochi mesi, rafforza ulteriormente la nostra riconosciuta expertise sul debito dei mercati emergenti, che in NN Investment Partners impegna un team di oltre 20 professionisti per circa 8 miliardi di dollari in gestione sull’intera gamma di prodotti EMD. L’arrivo di Lewis Jones rappresenta un sicuro valore aggiunto per la gestione di strategie EMD in valuta locale, sempre più centrali all’interno della nostra ampia gamma di soluzioni di investimento su questa specifica asset class”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Gestori in vetrina – NN Investment Partners

NN IP, il First Class Multi Asset Fund supera il miliardo in gestione

Il più grande fondo sui green bond a livello globale è targato NN IP

Obbligazioni convertibili, un mondo da scoprire

NN Investment Partners si rafforza con Babb

Nuovo fondo sugli Emergenti per NN Investment Partners

NN IP: emergenti, nel 2018 ancora buone prospettive di crescita, ma c’è l’incognita Fed

NN IP: economia globale in crescita, ma persistono venti contrari

Azionario USA, rally o bolla di mercato?

NN Investment Partners: Francia, i rischi di una presidenza Le Pen

NN IP, al via la partnership con South Pole Group

NN Investment Partners: il voto olandese non spaventa i mercati

Classifiche Bluerating: NN Investment Partners in testa tra i fondi obbligazionari area euro-governativi

Tre ingressi Sri per NN Investment Partners

Classifiche Bluerating: Nordea in testa tra i fondi obbligazionari Usa-corporate

Huntjens (NN IP): “India e Indonesia eclissano la Cina”

NN Investment Partners: trimestrali, ecco perché gli Usa battono l’Eurozona

I fondi di NN Ip saranno distribuiti dalla struttura private di Bpm

Classifiche Bluerating: Nn Ip in testa nella categoria obbligazionari area euro inflation linked

NN Investment Partners, Claudia Corso a capo del marketing

NN Investment Partners, i mercati emergenti verso una nuova ripresa

L’high yield europeo offre ottimi rendimenti

Moonen (NN Investment Partners): “I mercati Usa meglio dell’Europa”

NN Investment Partners, il rialzo della Fed potrebbe arrivare a luglio

NN Investment Partners, torna la fiducia sul debito degli Emergenti

NN IP, il reddito fisso è ancora un’opportunità. Ecco perché

NN Investment Partners si rafforza con Michela Molinaro

Gli istituzionali puntano sui fondi multi-asset alla ricerca di rendimento

NN Investment Partners, 5 Paesi emergenti molto vulnerabili

NN Investment Partners: tragedia greca, in che atto siamo?

NN IP, il tempo della Grecia sta per scadere

Morgan Stanley Investment Management annuncia due nuovi ingressi

Da ING IM a NN Investment Partners, cambia il brand

Ti può anche interessare

MSIM: il peso della Cina sulla crescita globale

Il governo cinese sembra voler dare l’impressione che le tariffe stiano impattando l’economia ci ...

Schroders: giù le stime sul Pil europeo

Per la società si tratta del secondo downgrade consecutivo, riconducibile principalmente alle attes ...

Perrier (Amundi): “Crediamo nell’Italia e puntiamo ancora su Milano”

Intervista di Affari&Finanza al n.1 del colosso francese dell’asset management, che esprime ap ...