Credit Suisse Am lancia un fondo obbligazionario

A
A
A
di Chiara Merico 30 Settembre 2016 | 06:54
L’obiettivo del fondo Credit Suisse (Lux) Fixed Maturity Bond Fund 2020 S-1 è riconoscere agli investitori un rendimento interessante a scadenza breve e predefinita.

FONDO OBBLIGAZIONARIO – Credit Suisse Asset Management offre nuovamente agli investitori la possibilità di investire in un fondo obbligazionario a scadenza fissa. L’obiettivo del fondo Credit Suisse (Lux) Fixed Maturity Bond Fund 2020 S-1 è riconoscere agli investitori un rendimento interessante a scadenza breve e predefinita. Il fondo investe prevalentemente in obbligazioni societarie denominate in dollari USA con scadenza ultima il 30 settembre 2020. L’allocazione target del fondo comprende sia obbligazioni di categoria investment grade che obbligazioni non-investment grade di mercati industriali ed emergenti. Il portafoglio del fondo avrà probabilmente un rating medio di Investment Grade. Sarà gestito in modo attivo e investirà prevalentemente in obbligazioni con scadenza prossima alla data di scadenza del fondo. “Tenendo le obbligazioni fino a scadenza, l’investitore potrà dapprima beneficiare di rendimenti regolari su un orizzonte temporale fisso; al tempo stesso, con l’avvicinarsi della data di scadenza dell’obbligazione diminuisce il rischio sui tassi d’interesse e il rischio spread”, dichiara Romeo Sakac, senior portfolio manager di Credit Suisse.

UN PIANO CONSOLIDATO – In base alla situazione del mercato, il rendimento previsto alla scadenza (lordo) sarà compreso tra il 3,0% e il 3,5%. Per le categorie di obbligazioni USA non ad accumulazione il fondo punta a distribuzioni semestrali del 2,0% p.a. Conforme alla direttiva Oivcm e domiciliato in Lussemburgo, il fondo offre agli investitori un rendimento interessante in un contesto di mercato caratterizzato da interessi molto bassi, a volte persino negativi. Si presenta con una struttura di distribuzione analoga a quella di un’obbligazione singola, il cui rischio di perdita per default di un singolo emittente è decisamente ridotto grazie all’ampia diversificazione del portafoglio. La possibilità di riscatto giornaliero assicura inoltre una liquidità elevata. “Con il Credit Suisse (Lux) Fixed Maturity Bond Fund 2020 S-1 diamo vita a un piano consolidato molto richiesto dagli investitori. Il Credit Suisse Nova (Lux) Fixed Maturity Bond Fund 2019 lanciato nel secondo trimestre 2016 ha visto un afflusso di fondi di USD 3,3 miliardi in una breve fase di collocamento”, dichiara Luc Mathys, managing director e viceresponsabile Fixed Income di Credit Suisse Asset Management. Sarà possibile sottoscrivere il fondo fino a fine novembre 2016. In caso di sottoscrizioni eccessive, sarà prevista la chiusura anticipata. Il fondo può essere distribuito in Germania, Austria, Svizzera, Lichtenstein, Lussemburgo, Gran Bretagna, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Finlandia e Singapore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti