Il bitcoin? È una truffa. O forse no

A
A
A

L’a.d. di JP Morgan, Jamie Dimon, l’ha definita “una truffa che finirà per andare all’aria”. L’analisi di Eric Lonergan di M&G Investments.

Maria Paulucci di Maria Paulucci3 ottobre 2017 | 11:26

Come se non bastassero i rendimenti stellari di quest’anno, la criptovaluta ha attirato ancora più attenzione quando l’a.d. di JP Morgan, Jamie Dimon, l’ha definita “una truffa che finirà per andare all’aria”. Eric Lonergan, gestore del team multi-asset di M&G Investments, teorizza che l’importanza del bitcoin non risiede nel prezzo corrente e neanche nella tecnologia blockchain su cui poggia, quanto piuttosto nell’influenza che potrebbe esercitare sul nostro modo di vedere e progettare la moneta in sé.

“Ho intitolato questo post ‘valutare’ il bitcoin”, scrive Lonergan. “Non ho idea di quale possa essere il suo valore equo: c’è troppa incertezza. Gli asset che generano flussi di cassa sono i più facili da valutare, o quanto meno contemplano rendimenti attesi. Per questo è così difficile assegnare un valore alle valute. La sterlina si può scambiare a due dollari (e succedeva solo poco più di dieci anni fa) o a un dollaro, senza che i prezzi relativi subiscano variazioni di rilievo”.

“Il bitcoin è una valuta”, prosegue Lonergan, “ma non esiste un’economia specifica in bitcoin ben definita. È come se i dollari internazionali cominciassero ad essere scambiati in modo indipendente: come li valuteremmo? Quello che mi sento di dire è che il bitcoin ha grande importanza. Rivela un futuro alternativo per la moneta in generale e, come moneta specifica, ha caratteristiche uniche. Potrebbe sorprenderci per durata e rilevanza”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il Bitcoin torna sopra i 7mila dollari

No della Sec a nove Etf sul bitcoin

Con eToro i bitcoin scendono in campo in Inghilterra

I Paperoni dei bitcoin

Il libretto in Bitcoin rende fino al 16%

Blockchain e consumi alle stelle

Bitcoin, arrivano le criptotasse

Lusso al polso e pagamento in Bitcoin

Primi al traguardo con i Bitcoin

La blockchain oltre il bitcoin, rivivi il webinar

La vigilanza ha fallito

Escort e porno, le nuove frontiere dei Bitcoin

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Dossier fiscale Bitcoin – La questione del riciclaggio

Investimenti, le criptovalute tra minaccia e opportunità

Bitcoin, quante insidie nella moneta virtuale

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Dossier fiscale Bitcoin – Introduzione

Il Bitcoin subordinato

Consob, occhio al “Bitcoin code”

Bitcoin nel mirino in Francia

Bitcoin e fondi, questo matrimonio non s’ha da fare

Miliardari coi Bitcoin, storia dei fratelli Winklevoss

Esma: “Occhio ai rischi delle criptovalute”

Miccoli (Conio): “I bitcoin? Meglio destinarvi non più dell’1,5% del portafoglio”

Bitcoin, nasce il primo fondo che investe in critptovalute

Bitcoin, mille bancomat in Italia

La corsa del bitcoin? Colpa (o merito) degli hedge fund

Bill Miller, l’ex manager di Legg Mason che punta sui Bitcoin

Cresce la moda dei cripto-hedge fund

La Cina vieta le Ico, crollano le quotazioni di Bitcoin ed Ethereum

Ti può anche interessare

Milano ospita il Raiffeisen Experience Tour: si parla di Mifid 2

Prosegue il 19 ottobre a Milano il Raiffeisen Experience Tour Autunnale 2017, dedicato al tema "Mifi ...

Pir, Banca Mediolanum e Fideuram campioni di raccolta

Al 30 settembre del 2017, la società guidata da Massimo Doris aveva asset di oltre 1,5 miliardi di ...

Artemis si rafforza con Jens Steen

Il manager è entrato a far parte della società in qualità di responsabile delle vendite per i Pae ...