Fondi, La Française lancia nuovo fixed maturity

A
A
A

La società di gestione La Française annuncia il lancio di una nuova edizione del suo fixed maturity fund: La Française Rendement Global 2025.

Maria Paulucci di Maria Paulucci6 ottobre 2017 | 09:13

Una novità nel panorama dei fondi. La società di gestione La Française, dato il successo commerciale ottenuto da La Française Rendement Global 2022 e la rilevanza di questa tipologia di investimento nel contesto attuale, annuncia in una nota il lancio di una nuova edizione del suo fixed maturity fund: La Française Rendement Global 2025. L’investitore ha visibilità sulla performance del fondo quando si avvicina alla scadenza. La redditività del fondo dipende sia dalla valutazione delle cedole obbligazionarie incluse nel portafoglio sia dalle variazioni di capitale a causa di tassi di interesse fluttuanti e/o di credit spread.

La strategia di gestione è discrezionale e riguarda il portafoglio di obbligazioni internazionali con scadenza massima a dicembre 2025. La strategia consiste nel combinare il portafoglio e l’arbitraggio di titoli in caso di nuove opportunità di mercato o di un aumento del rischio di default di un emittente di portafoglio. Di conseguenza, si basa su una conoscenza approfondita delle posizioni del bilancio delle società e dei fondamentali dei paesi selezionati.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, top e flop del 16/10/18

Quaestio porta a casa un nuovo closing

Notz Stucki, le prime mosse della sgr milanese

Etica, un comparto per ripensare il clima

L’armata dei fondi anti spread

Fondi, top e flop del 03/10/18

Fondi, se il gestore non serve a nulla

Fondi, top e flop del 28/09/18

BlackRock, il fondo a misura di prudenza

Fondi, top e flop del 25/09/18

Fondi, top e flop del 21/09/18

Fondi, top e flop del 19/09/18

Haxe guida per l’Europa di Investec AM

Doppietta di nomine per Jupiter AM

Una semestrale Mirabaudlante

Neuberger Bergman, arriva il fondo Clo Income

Pictet: biotecnologie, che forza!

Lombard Odier, una nomina per la svolta digitale

Investimento passivo, una falsa sicurezza

Investimento passivo, una falsa sicurezza

Enasarco, arriva l’interrogazione parlamentare

Trimestre a tutta raccolta per T. Rowe Price

Candriam, sostenibili per vocazione

Dws, cambia la guida nel Sud Europa

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Fondi, fuga dagli emergenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rompere gli schemi dell’asset allocation

Fondi, se resta solo la commissione di performance (o quasi)

Strategie multi asset per mantenere la rotta

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Ti può anche interessare

Idd, la Mifid delle polizze slitta a ottobre 2018

La commissione europea ha chiesto un rinvio di 7 mesi. ...

Felices (Bnp Paribas Am): “Attenzione ai rendimenti obbligazionari”

Nel video Guillermo Felices, head of research and strategy del team MAQS – Multi Asset, Quantitat ...

La triade oscura dei gestori

Narcisismo, machiavellismo e psicopatia negli asset manager costano l’1% annuo ...