Quaestio Capital SGR rafforza il team italiano con Astolfi

A
A
A

Il manager ricoprirà il ruolo di specialista di product development per il settore assicurativo.

Chiara Merico di Chiara Merico24 ottobre 2017 | 11:54

LA NOMINA – Quaestio Capital SGR incrementa la sua presenza sul mercato con la nomina di Riccardo Astolfi, specialista di product development per il settore assicurativo. “La nomina di Riccardo”, spiega Massimo Tosato, ad della società, “rappresenta un ulteriore passo avanti nella strategia di sviluppo di Quaestio nominando un professionista di Investment Solutions con un’esperienza significativa in grado di rispondere alle sofisticate esigenze tecniche e regolamentari delle Compagnie Assicurative, con un’offerta articolata di prodotti liquidi e illiquidi”.
LUNGA ESPERIENZA – Riccardo Astolfi ha maturato oltre quindici anni di esperienza in banche di investimento a Londra, più recentemente a Barclays come Director e responsabile delle soluzioni di investimento per la clientela istituzionale italiana. Quaestio Holding S.A. opera nell’asset management con attività regolamentate in Italia e Lussemburgo, focalizzate su clientela istituzionale, con circa 10 miliardi di euro di attivi in gestione. La società è partecipata da primarie istituzioni italiane che includono la Fondazione Cariplo, la Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza dei Geometri Liberi Professionisti oltre a una quota significativa detenuta dal senior management. Il gruppo opera con un’ottica globale, identificando e gestendo le migliori idee d’investimento sui principali mercati del mondo. Quaestio detiene il 100% di Quaestio Capital SGR SpA (“Quaestio SGR”), che ha sviluppato importanti capacità gestionali nei mercati liquidi ed illiquidi attraverso gestioni svolte direttamente o indirettamente tramite una piattaforma innovativa multiassets e multi-managers, con fondi UCITS e FIA, che utilizza in pool oltre 30 gestori delegati scelti tra i migliori operatori internazionali. Nel settore degli investimenti illiquidi la SGR ha sviluppato una posizione di leadership in Italia nella strutturazione e nell’investimento in cartolarizzazioni di NPLs, UTPs e leasing.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Quaestio, Tosato lascia

Mps, avanti sulla cartolarizzazione delle sofferenze

Italian Growth Fund (Quaestio) entra in Industrie Saleri Italo

Ti può anche interessare

Cattolica Assicurazioni, roadshow per il bond

Secondo l’agenzia Reuters, il tour inizierà il 30 novembre e finirà il 4 dicembre ...

Carmignac, Gallardo nuovo chief economist

Il manager proviene da Ostrum Asset Management (già Natixis Asset Management). ...

NN IP: emergenti, nel 2018 ancora buone prospettive di crescita, ma c’è l’incognita Fed

Per Maarten-Jan Bakkum le prospettive sono di una crescita costruttiva e prospettive di rendimento p ...