Allianz GI, nuovo ruolo per Battistini

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 26 Ottobre 2017 | 08:30
Il manager, già responsabile dei segmenti Fund Buyer ed Istituzionali, assumerà il nuovo ruolo di responsabile Third Party Retail per l’Italia.

LA NOMINA – Allianz Global Investors comunica che a partire dal prossimo 2 novembre Filippo Battistini, già responsabile dei segmenti Fund Buyer ed Istituzionali, assumerà il nuovo ruolo di responsabile Third Party Retail per l’Italia. In questa posizione Filippo Battistini – riportando ad Alberto D’Avenia, country head Italia di AllianzGI – si focalizzerà quindi sullo sviluppo e la gestione dei rapporti con i partner della distribuzione delle soluzioni di investimento AllianzGI. Nel dettaglio, Filippo guiderà un team che, con l’apporto di professionisti come Andrea Remartini nel segmento fund buyers e Giampaolo Piemontese nella distribuzione agli investitori retail, vanta oggi un forte track-record ed una consolidata conoscenza del mercato italiano. A seguito della nuova struttura Third Party, la responsabilità per il mercato Istituzionale sarà assunta ad interim da Alberto D’Avenia.

FOCUS SUL MERCATO RETAIL – Alberto D’Avenia, country head Italia di Allianz Global Investors, commenta: “Il nuovo ruolo assunto da Filippo ci consentirà di rafforzare ulteriormente le attività rivolte ai nostri partner retail. La Mifid 2 sta spostando il focus del mercato retail sulle piattaforme fund buyer e sugli advisory desk legati a reti di PB e di consulenti finanziari, dunque una maggiore integrazione tra i segmenti fund buyer e di distribuzione diretta è a nostro avviso la giusta strategia. Il focus sul mercato retail italiano è chiave per AllianzGI nell’attuale contesto di ritrovata fiducia verso lo scenario economico italiano e di forte interesse verso soluzioni di investimento improntate sulla gestione attiva ed un’accurata analisi del rischio”.

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Allianz GI, cambiamento ai vertici

Allianz GI Investment Forum: clima e guerra commerciale al centro

Allianz GI, un nuovo nome per la sostenibilità

Gestori in vetrina – Allianz GI

Un’esperta di Wealth Management alla guida di Allianz GI (EMEA)

Active is, così Allianz Gi punta ancora sulla gestione attiva

Private, si rafforza l’alleanza tra Mps e Allianz Gi

ConsulenTia 2018/Maxia (Allianz GI): “Contesto più difficile per il reddito fisso”

2018, dividendi da record in Europa

Allianz GI promuove Vigliotti

Allianz Capital Partners unisce le forze con Allianz GI

Dwane (Allianz GI): “Positivi sulle banche europee”

Naumer (AllianzGI): “La crescita dell’economia è ancora solida”

Allianz GI: il voto austriaco rafforza l’ondata populista in Europa

Valzer di poltrone dentro Allianz Gi

Mifid 2, Allianz GI assorbirà i costi di ricerca esterna

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

L’Allianz Volatility Strategy è disponibile anche in classe retail

Quanti affari con l’intelligenza artificiale

Petersen (Allianz Gi): “Ancora qualche rischio politico sui mercati”

Naumer (Allianz GI): Meglio le borse europee di quelle americane

Allianz Global Investors, al via la partnership con State Street

Allianz GI: tre motivi per scegliere la gestione attiva

Allianz GI: rendimenti inferiori allo zero, una novità nella storia obbligazionaria

Utermann (Allianz GI): lunga vita alla gestione attiva!

Fondi, un cambio di casacca da Credit Suisse ad Allianz Global Investors

Allianz GI: nel 2013 la crescita rallenterà ancora

NEWSLETTER
Iscriviti
X