Il “rinascimento” di Pimco

A
A
A

Il Financial Times dedica un servizio a Dan Ivascyn Alfred Murata, gestori che tentano di far dimenticare la fama del guri Bill Gross

Andrea Telara di Andrea Telara2 novembre 2017 | 09:35

Dan Ivascyn e Alfred Murata. E’ la coppia di gestori di Pimco a cui il Financial Times ha dedicato un servizio descrivendoli come protagonisti del rinascimento di Pimco, la grande casa di gestione americana leader nel segmento del reddito fisso, che negli anni scorsi ha subito un po’ di contraccolpi dopo la fuoriuscita del guru Bill Gross.  Ivascyn e Murata sono stati nominati come migliori asset manager del reddito fisso da Morningstar. Grazie anche alle performance dei due gestori, Pimco riuscita a drenare ben 62 miliardi di dollari di raccolta netta sul prodotto di punta della società, l’Incombe Fund, da quando il grande gestore Bill Gross è uscito da Pimco.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Morningstar diventa anche gestore

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Amundi, il mercato italiano affossa il titolo

Ti può anche interessare

Amundi, una nomina negli investimenti

Alexandre Drabowicz assume la carica di vice responsabile della piattaforma di investimento dedicata ...

Eurizon, crescita sostenuta nel 2017

L’utile netto proforma, rispetto al consuntivo 2016 si attesta quindi a 511,1 milioni, in crescita ...

BNY Mellon Im lancia il BNY Mellon Global Multi-Asset Income Fund

Il fondo mira a generare un reddito sostenibile insieme a una crescita potenziale del capitale nel l ...