ITForum Milano / David (Candriam): tante opportunità commerciali

A
A
A

La pipeline delle opportunità commerciali che si concretizzeranno nel primo semestre 2018 appare molto densa, ha detto il top manager a Bluerating.com.

Maria Paulucci di Maria Paulucci10 novembre 2017 | 08:24

“La nostra industria sta vivendo profondi cambiamenti, in particolare sul piano regolamentare. La moltiplicazione dei contatti che possiamo creare con i nostri partner e con il mercato in generale ci consente di rispondere al bisogno di assistenza che tipicamente caratterizza i momenti di incertezza. Più genericamente, lo sviluppo sostenuto nel segmento della distribuzione sperimentato da Candriam nel corso dell’ultimo biennio deve essere sostenuto dalla nostra regolare e attiva presenza agli eventi più significativi del nostro palinsesto professionale”. Con queste parole Matthieu David (nella foto), head of italian branch di Candriam Investors Group, spiega perché la sua società sarà a ITForum Milano, in programma giovedì 23 novembre al Palazzo delle Stelline dalle 9.00 alle 18.00.

ISCRIVITI!

Come chiuderete il 2017 e, soprattutto, come inizierete il nuovo anno?
L’anno che sta finendo confermerà la significativa crescita delle attività di Candriam in Italia con numeri in ulteriore rialzo rispetto a quelli dei due anni precedenti. Inoltre, la pipeline delle opportunità commerciali che si concretizzeranno nel primo semestre del 2018 appare molto densa. Pertanto abbiamo rafforzato il nostro assetto organizzativo con l’ingresso nella nostra squadra a settembre di un senior relationship manager e con l’efficientamento del nostro presidio di mercato a partire dal prossimo mese di gennaio 2018.

Altro?
Daremo maggior forza alla nostra proposta commerciale posizionando il nome di Candriam come riferimento di peso nella ricerca delle opportunità d’investimento relative ai quattro “megatrends” che condizioneranno l’evoluzione del mondo in cui tutti viviamo: l’innovazione tecnologica, i cambiamenti ambientali e sociali, l’evoluzione demografica e lo sviluppo delle economie emergenti.

Come vedete l’industria italiana del risparmio gestito?
L’industria italiana del risparmio gestito ha registrato negli ultimi tre anni il tasso di crescita più forte in assoluto nel panorama europeo. Crediamo che esistano tuttora ampi spazi per un’ulteriore crescita del settore a causa in primis dell’ingente quantità di liquidità tutt’ora dormiente e messa a rischio dal probabile aumento dell’inflazione nei prossimi mesi. Ci saranno inoltre opportunità da cogliere nel nuovo ordine disegnato da Mifid 2 per tutte le realtà che, come Candriam, sapranno sostanziare le loro partnership con i canali distributivi, conferendo così facendo un valore tangibile ai costi della consulenza.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Gestori in vetrina – Candriam

Candriam, un 2018 nel segno della crescita

Consulenti, vademecum per decorrelare strutturalmente il portafoglio

Fondi d’investimento: Candriam, un fondo sulle innovazioni per l’oncologia

David (Candriam) : “L’approccio alla sostenibilità non è solo azionario”

Cordusio Sim sceglie Candriam, Legg Mason e Robeco

Candriam, al via la partnership con Ofi Asset Management

Per Candriam mai più carbone, tabacco e armi chimiche

Investimenti, tentazione biotecnologie

Candriam, sostenibili per vocazione

Candriam stringe la mano a Zurich Italia

Candriam firma per il wealth management di Deutsche Bank

Investimenti sostenibili, Efpa Italia accredita il corso di Candriam

Candriam sbarca sul mercato italiano degli Etf

Mps, il private si tinge di Candriam

Candriam, record di raccolta In Italia

David (Candriam): “Come investire sui mega-trend”

Candriam, accordo con Tristan Capital Partners

ConsulenTia 2018/ David (Candriam): “Sostenibilità, un trend in ascesa”

Investimenti, le elezioni italiane non minacciano l’Eurozona

A Candriam la prima certificazione Sri per un fondo high yield

Candriam: l’improbabile scoppio di una bolla obbligazionaria nel 2018

David (Candriam): “Puntiamo sull’high yield con il nuovo fondo Sri”

Candriam strappa un manager a Franklin Templeton

Candriam, primo semestre in crescita

Candriam prende Minichetti da Edmond de Rothschild

Candriam: Cina, una garanzia di stabilità?

Candriam punta sul digitale con un nuovo fondo

Candriam lancia una gamma di strategie sugli Etf

Zeitouni (Candriam): “Così investiamo sui campioni del digitale”

Candriam: Biotech, performance in dirittura d’arrivo

Candriam: gli investimenti sostenibili piacciono sempre più ai cf

David (Candriam): “Ai consulenti piace la finanza sostenibile”

Ti può anche interessare

Quaestio Capital quota il suo primo Pir

Quaestio - PIR Small Cap è un fondo comune di investimento azionario, di diritto italiano, con l’ ...

Fondi, top e flop del 29/11/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...

State Street GA: la felicità previdenziale è nella consapevolezza

Il tema delle pensioni in primo piano in una recente ricerca ...