ITForum Milano / Arrighi (Ethenea): puntiamo tutto sulla logica di “servizio”

A
A
A
di Maria Paulucci 13 Novembre 2017 | 09:01
Parola di Alessandro Arrighi, head of business development services Italy di Ethenea, che partecipa all’ITForum di Milano con un suo workshop.

“La nostra partecipazione a ITForum Milano conferma la volontà di condividere con i consulenti finanziari, i private banker e ogni professionista che si occupa di risparmio il percorso di consapevolezza finanziaria che le nuove regole dell’industria ci portano a integrare. Ecco perché saremo presenti con il nostro team italiano e terremo un workshop a loro dedicato”. Parola di Alessandro Arrighi (nella foto), head of business development services Italy di Ethenea, che partecipa all’ITForum di Milano con un workshop in programma alle 11.00 in Sala Solari, Palazzo delle Stelline, corso Magenta 61, Milano. Il giorno da segnare in agenda è giovedì 23 novembre. Il workshop di Ethenea si intitola “Ethenea Masterclass: la formazione incontra l’arte della gestione per affrontare le sfide della Mifid 2”: partecipano Michele Cicoria, business development senior manager Ethenea Italia, e Rocco Minnici, psicologo dello sport e mental coach certificato.

ISCRIVITI A ITFORUM MILANO!

Ciò premesso, come contate di chiudere il 2017 e iniziare il 2018?
Per i prossimi mesi abbiamo molti progetti. A partire da un tour nelle principali città italiane a dicembre per fare il punto di fine anno in termini di mercato e di ricerca di valore per gli investitori quest’anno e nel prossimo. Iniziativa aperta a tutti i professionisti qualificati. Altro progetto, che peraltro portiamo avanti da quasi due anni, è quello delle Ethenea Masterclass, veri e propri percorsi di approfondimento su argomenti utili ad affrontare i cambiamenti di mercato e di prodotto e affiancare i clienti nella “novità”. Queste iniziative, dedicate solo a partner selezionati, fanno parte dell’aumento del livello di servizio e della qualità della relazione. Aspetti su cui puntiamo molto in vista delle evoluzioni nel 2018.

In generale, secondo voi, quale sarà l’impatto di tecnologia e nuove normative sull’industria?
Secondo noi i temi che guideranno questo settore il prossimo anno non saranno solo quelli tecnologici, dal momento che essi rappresentano un aspetto a supporto della relazione tra intermediario e/o consulente e cliente e non il fulcro della relazione stessa. A guidare il successo delle sfide di Mifid 2 sarà la sostenibilità della professione, cioè l’insieme di preparazione, etica, professionalità, congruità delle soluzioni di investimento e costi applicati.

Insomma, quanto più elevati saranno questi standard, tanto più la spesa sostenuta sarà accettata dal cliente.
Esatto. Ecco perché in Ethenea, essendo una boutique, stiamo lavorando molto più sulla logica di “servizio” che sulla mera offerta di prodotto. L’obiettivo è puntare sui contenuti e la formazione per accompagnare i nostri partner nella sfida di preservazione della redditività e remunerazione senza andare a scapito della generazione di valore per il cliente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: attenzione ai propri comportamenti

Mercati: Borse presto sull’ottovolante

Fondi, il futuro di Ethenea tra consistenza e sostenibilità

NEWSLETTER
Iscriviti
X