Bnp Paribas Securities Services prende un mandato di custodia da Sara Assicurazioni

A
A
A

Il valore del mandato si aggira intorno agli 1,3 miliardi di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico11 dicembre 2017 | 10:38

IL MANDATO – BNP Paribas Securities Services, banca depositaria leader di mercato con 10 mila miliardi di dollari Usa di asset in custodia, ha ricevuto un mandato di custodia su titoli italiani ed esteri del gruppo Sara Assicurazioni, il cui valore si aggira intorno agli 1,3 miliardi di euro.  Stefano Catanzaro, direttore generale di BNP Paribas Securities Services Italia, ha dichiarato: “Siamo lieti di collaborare con Sara Assicurazioni, compagnia che si distingue per trasparenza, qualità e innovazione dei prodotti assicurativi e parte integrante di un gruppo riconosciuto nel settore assicurativo da oltre settanta anni. Sara Assciurazioni beneficerà della nostra dimensione globale e delle nostre competenze locali, che saranno strumentali al raggiungimento dell’efficienza operativa della loro attività”. Alberto Tosti, direttore generale di Sara Assicurazioni, ha aggiunto: “La scelta di BNP Paribas Securities Services è in linea con l’obiettivo di Sara volto alla continua ricerca dell’ottimizzazione dei processi aziendali. La collaborazione con un provider globale ma con radicate competenze locali ci garantisce la gestione dell’attività di global custody con il massimo grado di efficienza e sicurezza”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bnp Paribas Securities Services, Catanzaro nominato d.g.

Bnp Paribas Securities Services, Gioffreda responsabile per l’Europa

Bnp Paribas Securities Services, nuovo capo per la sede brasiliana

Ti può anche interessare

Le 3 strategie di Gam protagoniste dell’Equity Day 2017

Al GAM Equity Day 2017 tre gestori della società di asset management presentano i dettagli di altre ...

Artemis: gestione attiva, la bussola per navigare sui mercati

Nell'incontro con la stampa in corso a Londra, i gestori della boutique finanziaria evidenziano le c ...

Prospetti informativi, i fondi sotto accusa

Secondo un articolo l’inserto FTfm del Financial Times, quasi un terzo dei prodotti del risparmio ...