Percorsi di investimento, insieme a Invesco

A
A
A

Il roadshow, farà tappa a Roma e Firenze il prossimo 27 febbraio, a Bologna e Padova il prossimo 28 febbraio, a Torino e Milano il 1° marzo.

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti21 febbraio 2018 | 08:45

Prosegue l’impegno sul territorio a contatto con i professionisti di Invesco, nome tra i principali protagoniste del risparmio gestito internazionale. La società darà infatti tra poco il via alla seconda edizione di “Percorsi di Investimento”, il nuovo format di roadshow, veloce e snello, per offrire ai clienti professionali e investitori qualificati continui spunti di riflessione su tematiche specifiche e legate a diverse idee di investimento.

Per questa edizione Invesco guarda ai grandi trend di consumo, ovvero quei settori in continua evoluzione legati ai prodotti e ai servizi connessi al cambiamento nei comportamenti di consumo delle persone. La tecnologia, i droni, le connessioni da dispositivi mobili, i nuovi media, l’e-commerce e la realtà virtuale stanno modificando la nostra quotidianità e da tutte queste innovazioni e trasformazioni nelle abitudini delle persone nascondono le molteplici opportunità che Invesco coglie e trasforma in soluzioni di investimento.

“Anche quest’anno vogliamo stimolare i nostri clienti con interessanti spunti e idee di investimento coinvolgendoli in un’evento fresco, attuale e dinamico” afferma Giuliano D’ Acunti, Direttore Commerciale Italia di Invesco. “Nel corso di questi appuntamenti racconteremo come, attraverso la strategia di Invesco Global Leisure Fund, si possano ottenere ritorni interessanti investendo in società in grado di adattarsi ai continui cambiamenti nei trend dei consumi”.

Giuliano D’Acunti, Direttore Commerciale Italia di Invesco, Luca Tobagi, CFA – Investment Strategist di Invesco, e Ido Cohen, Portfolio Manager di Invesco Houston, si avvicenderanno sul palco per contestualizzare i grandi trend e raccontare i cambiamenti che stiamo vivendo.
Il roadshow, farà tappa a Roma e Firenze il prossimo 27 febbraio, a Bologna e Padova il prossimo 28 febbraio, a Torino e Milano il 1° marzo.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni è disponibile il sito internet https://www.invesco-percorsidinvestimento.com


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Jackson (Invesco): il giusto mix per il portafoglio

Gestori in vetrina – Invesco

Invesco rinforza la squadra con un nuovo acquisto

Recessione non ti temiamo. Parola di Invesco

Invesco: ecco l’etf che segue la blockchain

Investitori tristi: la fine del ciclo economico è vicina

Invesco: tutto il retail europeo per Trezzi

Se la Mifid 2 diventa mondiale (o quasi)

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Invesco

Fineco, Invesco sul podio degli azionisti

Sos consulente: l’Italia ha bisogno di te

Invesco potenzia gli Etf con Rossetti

Invesco, portafogli per due scenari alternativi

Mercati 2019: previsioni nella nebbia

Invesco: l’Italia non è un rischio per l’Europa

Invesco chiama a raduno i consulenti finanziari

Invesco: Btp? È un rischio interessante

Etf: nelle azioni privilegiate ci Invesco

Invesco quota due nuovi Etf

Invesco, acquisizione miliardaria in America

Poker di Invesco sull’Etf Plus

Invesco promuove le grandi banche italiane

Invesco, ecco il roadshow sugli etf

Minari per il marketing di Invesco

Nuovo Etf sulle commodity per Invesco

Fondi sovrani e banche centrali preferiscono le azioni

Nuovo Etf obbligazionario per Invesco

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Invesco quota altri due Etf

Consulenti, tutti i numeri della passione per gli Etf

Invesco ha il 3% di Mediobanca

Invesco investe sui consulenti

Invesco, guerra sulle fee con il trust Enhanced Income

Ti può anche interessare

Vontobel: a proposito della crisi finanziaria argentina

I periodi di turbolenza non rappresentano una novità nei mercati emergenti: quando si investe in qu ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 17/5/2019

La rubrica del risparmio gestito. ...

Asset allocation: puntare sulla crescita di qualità

Benkendorf (Vontobel AM): “Le azioni dei mercati sviluppati si sono dimostrate più resistenti” ...