Axa: boom delle Unit Linked e l’utile sorride

A
A
A
di Matteo Chiamenti 22 Febbraio 2018 | 14:00
Crescita nei segmenti di business prioritari: Health (+13%), Protection (+7%), Commercial Lines (+4%), Unit-Linked (+70%)

Un’ottima annata potrebbe essere il titolo dei risultati di bilancio appena comunicati da Axa Italia e relativi al 2017. A spingere l’utile consolidato, in aumento a 254 milioni di euro (+9% rispetto al 2016), ha contribuito in maniera sostanziosa e sostanziale la nuova strategia orientata a una crescita selettiva nelle aree di business prioritarie, come i segmenti Health, Protection, Commercial Lines e Unit-Linked, grazie all’innovazione di prodotto e di servizio e a una distribuzione omnicanale pensata per semplificare la vita del cliente, integrando la prossimità delle reti con l’accessibilità degli strumenti digitali.

A livello di numeri sul fronte danni Axa Italia raccoglie 1,663 miliardi di euro, con una crescita di circa il 3%, accelerata rispetto a quella del mercato. Questi risultati riflettono un focus su motori di crescita come Commercial Lines (+4%) e Non-Motor Personal Lines (+3%). Spostandoci sul segmento Vita la raccolta si attesta a 2,985 miliardi di euro (-12%), a fronte di una strategia di focalizzazione attiva del business mix verso soluzioni a minore assorbimento di capitale, con crescita in particolare su:

  • Gross revenues Unit-Linked a 917 milioni di euro (+70%); includendo i contratti di investimento la raccolta premi si attesta a 2,2 miliardi di euro.
  • Gross revenues Protection a 212 milioni di euro (+7%).

Il combined ratio Danni anno corrente è del 96,4%, in miglioramento di 1,9 punti, grazie a investimenti in infrastruttura dati, professionalità avanzate e strumenti di pricing sophistication.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da Lombard Odier un nuovo comparto in partnership con Axa IM

Nuove nomine in Axa Italia

Generali, la compagnia del green

NEWSLETTER
Iscriviti
X