Faro di Ivass e Agcm su Generali, Allianz e Zurich

A
A
A

Gli accertamenti riguardano le clausole che non consentono agli eredi dell’assicurato di subentrare nel diritto all’indennizzo qualora il loro congiunto muoia per causa diversa da quella che ha determinato l’invalidità.

Chiara Merico di Chiara Merico1 marzo 2018 | 09:05

L’AZIONE – Un’azione coordinata, in relazione ad alcune clausole presenti nelle polizze che coprono l’invalidità permanente derivante da infortuni o malattia: l’hanno svolta Ivass e l’Agcm, Autorità garante per la concorrenza e il mercato. Si tratta, spiega l’Authority, di clausole che non consentono agli eredi dell’assicurato di subentrare nel diritto all’indennizzo qualora il loro congiunto muoia per causa diversa da quella che ha determinato l’invalidità e prima che la compagnia abbia effettuato i propri accertamenti medici sui postumi permanenti dell’invalidità. Attraverso tali clausole, da un lato, la compagnia si autoassegna termini discrezionali, in genere molto lunghi (fino a 18 mesi), per svolgere gli accertamenti medici, e dall’altro, si prevede l’intrasmissibilità dell’indennizzo agli eredi se l’assicurato muore prima che la compagnia stessa abbia svolto tali accertamenti. Esse non consentono agli eredi neanche di dimostrare in altro modo che nel frattempo l’invalidità del loro congiunto si era consolidata, ad esempio attraverso certificati rilasciati dalle ASL o altre strutture.

L’ISTRUTTORIA – Come affermato dalla Corte di Cassazione, la clausola sulla intrasmissibilità agli eredi del diritto all’indennizzo “altera il normale equilibrio contrattuale a vantaggio dell’assicuratore anche se visto nella sola convenienza di sottrarsi all’immediata esecuzione della prestazione in attesa fiduciosa del verificarsi dell’evento causativo dell’estinzione della sua obbligazione giuridica”. L’Authority ha così avviato nei confronti delle compagnie assicurative Generali Italia S.p.A., Zurich Insurance Company Ltd (Rappresentanza Generale per l’Italia) e Allianz S.p.A. procedimenti istruttori per accertare la vessatorietà di tali clausole. In contemporanea l’Ivass è intervenuto su tutte le imprese di assicurazione con una lettera al mercato, richiamando la necessità di verificare se nelle polizze infortuni e malattia siano presenti clausole del tipo descritto e, nel caso, a modificarle entro 120 giorni. Per i contratti già’ stipulati, le imprese dovranno adottare politiche di liquidazione che consentano agli eredi di non perdere il diritto all’indennizzo.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Rendiconti Mifid 2: scelta strutturata per Allianz Bank FA

Allianz Italia, raccolta premi da Oscar

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Allianz Bank FA, quando Mifid 2 fa rima con crescita

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Allianz a misura di famiglia

Olimpiadi a Milano e Cortina, congratulazioni da Allianz

Allianz presenta Matrix: intelligenza artificiale per gli agenti

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Consulenti, l’anno d’oro di Allianz Bank

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Allianz Bank: TEAM, un’intuizione che ha cambiato il mondo dell’advisory

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

AllianzGI lancia il fondo “Allianz Climate Transition”

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Allianz e Dws, si parla di matrimonio

Allianz GI, ecco il fondo sulla pet economy

Allianz, un viaggio da record

Campora (Allianz): rendiconti Mifid 2, tutta salute

Oggi su BLUERATING NEWS: BlueAcademy, la convention di Allianz Bank FA

Allianz Bank FA, ingresso top nel private

Hey Allianz Bank FA, sei la Banca del futuro

Allianz Italia, i consulenti fanno la differenza

Allianz, cresce l’utile e dividendo più alto per tutti

Allianz GI ha un Saponaro in più nel motore

Allianz Bank, gestito e vita per un 2018 da ricordare

Allianz Bank: la qualità per vincere il boomerang dei costi

Bluerating News del 22/1/19: ecco tutti i protagonisti

Allianz Bank FA: missione crescita

Un anno miliardario per Allianz Bank FA

Procapite: vincono i life banker di Bnl, gli Allianz Bank primi in gestito

Fideuram ISPB e Allianz Bank sbancano nel reclutamento

Ti può anche interessare

Syz Am, un nuovo ceo da M&G Securities

Movimenti ai piani alti ...

Investimenti: trimestrali USA in chiaro scuro

Prospettive americane ...

Pensioni, novità: Inps studia il fondo di previdenza integrativo

Pensioni News: allo studio un nuovo fondo pensione firmato Inps L’Inps lavora al lancio di un prop ...