Vontobel: Generali pigliatutto

A
A
A

Generali Assicurazioni accelera sulla scia dei conti 2017. E poi la questione Poste Italiane…

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti20 marzo 2018 | 14:00

Riportiamo di seguito un’analisi a cura di Vontobel. Un’occasione per approfondire le prospettive per il gruppo Generali, mentre sullo sfondo si materializza l’ipotesi di una partnership con Poste Italiane.

Assicurazioni Generali da inizio anno guadagna circa il 3,5% in linea con il Ftse Mib. Dal minimo del 5 marzo invece il titolo ha sovraperformato il listino tricolore.

Tra le ragioni principali che hanno spinto i prezzi ricordiamo: l’avanzamento del piano di dismissioni degli asset no core, i buoni risultati 2017 archiviati settimana scorsa e le indiscrezioni su una possibile collaborazione con Poste Italiane. Più nel dettaglio, Generali archivia l’anno con risultato operativo record di 4,9 miliardi di euro, in crescita del 2,3%. L’utile netto è in crescita oltre le attese a 2,1 miliardi, +1,4% a/a e oltre le attese degli analisti. Il management ha proposto inoltre un dividendo più generoso e confermato le stime per il 2018, impegnandosi a rispettare il piano industriale. A tal proposito l’ad Philippe Donnet ha ricordato che il prossimo piano strategico sarà presentato il prossimo 21 novembre. Sul fronte dismissioni asset no core, il numero uno del gruppo ha sottolineato che il target di 1 miliardo di proventi sarà probabilmente superato. In questo quadro la compagnia deciderà a breve se tenere o cedere Leben, per la quale sarebbero arrivate due offerte d’acquisto.

L’ad inoltre ha aperto alla possibile partnership commerciale con Poste Italiane. L’accordo con il gruppo romano potrebbe interessare, anche se Philippe Donnet ha sottolineato che al momento ci sono solo dei contatti e non degli sviluppi concreti. Da un punto di vista fondamentale ricordiamo che di 31 analisti che seguono il titolo, 13 hanno raccomandazione buy e 13 sono hold. Solo 5 analisti consigliano di vendere. Il target price medio è a 16,56 euro con un rendimento potenziale del 5%. Sui multipli Generali risulta in linea con i peer sia su P/Book Value che P/E 2018″.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Generali, shopping portoghese

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Banca Generali, decolla la consulenza evoluta

Banca Generali, la consulenza incontra i certificate

Generali, in cantiere investimenti all’ombra del Cremlino

Oggi su BLUERATING NEWS: le allegre gestioni di H2O, alleanza tra Generali e Poste

Generali e Poste Vita nel business dei centri commerciali

Banca Generali, la raccolta tira ancora

Generali, prova di forza sul debito

Generali valuta acquisti in Europa

Generali, l’utile decolla

Banca Generali a tutto Fintech

Banca Generali promossa dagli analisti

Banca Generali sfiora il record nel trimestre

Caccia grossa nel risparmio gestito

Banca Generali, quanti bonus ai consulenti

Generali, cambio al vertice nell’asset management

Generali, nuova società di gestione con l’ex ad di Pioneer

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Generali in cima alla torre

Banca Generali, nuova mossa in Svizzera

Banca Generali, la raccolta accelera il passo

Vontobel applaude Generali

Generali Italia: più rete, più produttiva

Generali sceglie la continuità di Galateri

Banca Generali, arriva la top banker dei club deal

Reti, sforbiciata agli organici

Bluerating News del 22/1/19: ecco tutti i protagonisti

Banca Generali, acquisizioni azzeccate

Del Vecchio-Caltagirone: si riapre la partita su Generali

Generali, la rincorsa del tandem Caltagirone-Del Vecchio

Generali: borsa in stand by, ma analisti fiduciosi sul piano

Generali, il Leone punta sull’asset management

Ti può anche interessare

NN IP punta su Big data e intelligenza artificiale

Rani Piputri è stata nominata head of automated intelligence investing. Piputri, che ha alle spalle ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 27/05/2019

La rubrica del risparmio gestito. ...

T. Rowe Price prende Briganti da Morningstar

La manager ricoprirà il ruolo di senior marketing manager Italy&Iberia. ...