Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 23 Marzo 2018 | 10:23
Rafforzamento patrimoniale da 300 milioni di euro per la società di gestione

L’aumento di capitale fino a un massimo di 300 milioni di euro di  Anima Holding partirà lunedì prossimo, 26 marzo e terminerà il 12 aprile, mentre i diritti di opzione saranno negoziabili in borsa fino al 6 aprile. Lo comunica una nota della società che comunica anche l’arrivo del via libera Consob al prospetto informativo dell’operazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, la raccolta si prende una pausa a giugno

Anima, a maggio raccolta positiva e un nuovo boccone per Bpm

Coronavirus, ANIMA sostiene chi è in prima linea

Anima è pronta per Arca

Anima, a marzo la raccolta non delude

Anima, inizia l’era di Melzi d’Eril

Anima, la sorpresa Caltagirone

Anima pronta ad affidarsi a Melzi D’Eril

Anima, raccolta 186 milioni a gennaio

Reputazione online, Doris al top nelle reti

Anima, ecco la nuova sgr

Anima, Carreri saluta e se ne va

Anima, al via il cantiere per una Sgr sui private market

Anima, nel 2019 la raccolta sfonda quota 300

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Anima, la raccolta si conferma positiva a novembre

Anima, a ottobre prosegue il trend positivo per la raccolta

Anima, raccolta positiva a settembre

Anima, arriva il roadshow per i cf sulla previdenza complementare

Anima, ad agosto raccolta posiva

Anima, a luglio continua la ripresa nella raccolta

Anima, utile giù ma masse in crescita

Anima, la raccolta esce fuori dal tunnel

Anima lancia il fondo per i “novellini” del risparmio gestito

Anima, prosegue il periodo no della raccolta

La nuova Anima di Arca

Anima: utile e ricavi giù, masse su

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Gestori in vetrina – Anima

Caccia grossa nel risparmio gestito

Banche-reti, meglio le italiane delle straniere

Gestito, Anima cerca un partner

Anima, la raccolta frena a febbraio

Ti può anche interessare

Allianz si prende un pausa dal Bund

I tassi d’interesse negativi dei titoli di Stato tedeschi allontanano i grandi investitori. Al ...

ACP SGR, a tutto Fintech

Alternative Capital Partners SGR – ACP SGR, nata con la missione di coniugare principi di sosteni ...

Elezioni Johnson, i gestori dicono la loro

E’ Boris Johnson leader dei conservatori britannici, in nuovo primo ministro del Regno Unito . E&# ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X