La raccolta ci mette l’Anima

A
A
A

Crescono a marzo le masse gestite per il gruppo Anima

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti10 aprile 2018 | 08:47

La primavera inizia con il piede giusto per il gruppo Anima. La raccolta netta nel mese di marzo 2018 è stata positiva per circa 183 milioni di euro, per un totale da inizio anno pari a circa 602 milioni di euro; il totale delle masse gestite a fine mese è pari a circa 93,8 miliardi di euro, in aumento di circa il 27% rispetto al dato di fine marzo 2017.

“Il dato di marzo chiude in modo positivo un buon trimestre, anche grazie alla componente retail (in significativo miglioramento rispetto al 2017), e vede nello strumento fondo comune il protagonista in momenti di aumento della volatilità grazie alle sue caratteristiche di protezione e diversificazione”, ha commentato Marco Carreri (nella foto), Amministratore Delegato di Anima Holding e Anima Sgr.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Fondi, fuga dagli emergenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

L’industria dei fondi vale una montagna di soldi

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rompere gli schemi dell’asset allocation

Fondi, se resta solo la commissione di performance (o quasi)

Strategie multi asset per mantenere la rotta

Syz AM, un miliardo di motivi per sorridere

Fondi, la commissione di gestione è sotto pressione

Fidelity, you pay…less

Multi asset, una passione in evoluzione

SdR18/Bottillo (Natixis IM): “Attivi, what else?”

SdR18/Giorgi (Blackrock): “Il nostro Universe”

Caso Vegagest, due ipotesi e un silenzio assordante

Assogestioni: Carreri vicepresidente con il nuovo budget

La guerra dei fondi

Asia più forte per La Francaise

SdR18, via libera per le conferenze

Fondi, rivoluzione Fidelity

Kid, i problemi fanno slittare la notifica alla Consob

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Fondaco, un nuovo fondo equity income

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

Anima, bene trend di raccolta malgrado riassetto distributivo

Fondi, La Française lancia nuovo fixed maturity

Fondi, in Europa è già record

Credit Suisse, ecco i due fondi che guardano al futuro

I fondi private scelgono l’Africa

Fondi italiani, in 32 anni più oneri che rendimenti

Al via ReFees, la startup che fa risparmiare sui costi di fondi e Sicav. Ecco come funziona

Banco Popolare e Digital Magics: 1 milione di euro a sostegno delle startup

Ti può anche interessare

David (Candriam): “Puntiamo sull’high yield con il nuovo fondo Sri”

Il Candriam SRI Bond Global High Yield che combina un approccio "long only" nel mercato globale ad a ...

Anima, i top manager comprano azioni

Secondo quanto riporta Mf, l’a.d. Carreri, il cio Di Naro e altri dirigente di vertice investono ...

Il Pir nel target di Amundi

Arriva il primo fondo target maturity che investe secondo le logiche dettate dalla normativa sui Pir ...