NN Investment Partners si rafforza con Babb

A
A
A

La professionista entra in NN IP in qualità di portfolio manager e andrà a rafforzare ulteriormente il team EMD con la sua grande esperienza nei mercati di frontiera.

Chiara Merico di Chiara Merico16 aprile 2018 | 10:15

LA NOMINA – NN Investment Partners (NN IP), specialista degli investimenti nell’EMD con 25 anni di esperienza, potenzia le proprie competenze sul debito emergente e di frontiera con l’arrivo di Yvette Babb. La professionista entra in NN IP in qualità di portfolio manager e andrà a rafforzare ulteriormente il team EMD con la sua grande esperienza nei mercati di frontiera. Yvette Babb ha alle spalle 9 anni di lavoro sul debito dei mercati emergenti e prima di entrare a far parte di NN IP ha lavorato come Chief Economist & Strategist dell’Africa sub-sahariana per JP Morgan a Londra. Precedentemente ha ricoperto un ruolo simile presso Standard Bank, a Johannesburg in Sudafrica. Nata e cresciuta in Sud Africa, Babb ha conseguito una laurea in Economia presso l’Università di Amsterdam e ha poi avuto modo di conoscere approfonditamente il continente africano grazie ai diversi ruoli ricoperti nel corso della sua carriera. Babb entra a far parte della boutique EMD di NN IP, che si compone di 20 professionisti. Il team gestisce attualmente 10 miliardi di dollari* nell’intero universo del debito emergente. I mercati di frontiera sono parte dell’universo d’investimento di NN IP nei mercati emergenti in valuta forte e locale. La gamma di strategie specializzate nel debito dei mercati emergenti di NN IP è costruita sull’esperienza della società negli investimenti nell’EMD e sulla sua conoscenza approfondita di questi mercati e comprende anche una soluzione dedicata ai mercati di frontiera. Nel suo nuovo incarico, Babb si concentrerà in particolare sull’analisi di questi ultimi e sulla gestione di portafogli (sia in valuta forte sia in valuta locale). In questa veste, lavorerà al fianco di Marco Rujier, Lead Portfolio Manager EMD Hard Currency e Lead Portfolio Manager Frontier Market Debt, e Lewis Jones, Lead Portfolio Manager EMD Local Currency, e ai loro rispettivi team.

GRANDE ESPERIENZA – Marcelo Assalin, head of Emerging Market Debt di NN Investment Partners, nel commentare il nuovo ingresso ha dichiarato: “Siamo molto contenti di accogliere Yvette come nuovo portfolio manager nel nostro team EMD e di darle il benvenuto in NN IP. Yvette ha una grande esperienza nell’analisi dei mercati di frontiera. La sua nomina sottolinea la crescente importanza di questa parte dell’universo dei mercati emergenti e il ruolo che NN IP intende svolgere in quest’area. Sono fermamente convinto che il suo background e la sua esperienza la renderanno un’aggiunta preziosa al nostro team EMD”.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il più grande fondo sui green bond a livello globale è targato NN IP

Obbligazioni convertibili, un mondo da scoprire

Nuovo fondo sugli Emergenti per NN Investment Partners

NN IP: emergenti, nel 2018 ancora buone prospettive di crescita, ma c’è l’incognita Fed

NN IP: economia globale in crescita, ma persistono venti contrari

Azionario USA, rally o bolla di mercato?

NN Investment Partners: Francia, i rischi di una presidenza Le Pen

NN IP, al via la partnership con South Pole Group

NN Investment Partners: il voto olandese non spaventa i mercati

Classifiche Bluerating: NN Investment Partners in testa tra i fondi obbligazionari area euro-governativi

Tre ingressi Sri per NN Investment Partners

Classifiche Bluerating: Nordea in testa tra i fondi obbligazionari Usa-corporate

Huntjens (NN IP): “India e Indonesia eclissano la Cina”

NN Investment Partners: trimestrali, ecco perché gli Usa battono l’Eurozona

I fondi di NN Ip saranno distribuiti dalla struttura private di Bpm

Classifiche Bluerating: Nn Ip in testa nella categoria obbligazionari area euro inflation linked

NN Investment Partners si rafforza con Lewis Jones

NN Investment Partners, Claudia Corso a capo del marketing

NN Investment Partners, i mercati emergenti verso una nuova ripresa

L’high yield europeo offre ottimi rendimenti

Moonen (NN Investment Partners): “I mercati Usa meglio dell’Europa”

NN Investment Partners, il rialzo della Fed potrebbe arrivare a luglio

NN Investment Partners, torna la fiducia sul debito degli Emergenti

NN IP, il reddito fisso è ancora un’opportunità. Ecco perché

NN Investment Partners si rafforza con Michela Molinaro

Gli istituzionali puntano sui fondi multi-asset alla ricerca di rendimento

NN Investment Partners, 5 Paesi emergenti molto vulnerabili

NN Investment Partners: tragedia greca, in che atto siamo?

NN IP, il tempo della Grecia sta per scadere

Morgan Stanley Investment Management annuncia due nuovi ingressi

Da ING IM a NN Investment Partners, cambia il brand

NN Investment Partners: gli istituzionali e l’attrazione per il multi asset

Ti può anche interessare

Fondi, top e flop del 16/10/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...

Bnp Paribas Am: Usa ed Europa a due velocità

L'economia Usa resta forte, supportata dalle misure di espansione fiscale. D'altra parte, la crescit ...

Asset allocation, 3 motivi per sorridere e 1 per cautelarsi

Le principali evidenze del DWS market outlook ...