Anima, giugno con il segno meno

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 9 Luglio 2018 | 08:53
La raccolta a giugno è stata negativa per circa 473 milioni di euro: il mese è stato impattato da ulteriori disinvestimenti legati a un unico cliente istituzionale per circa 0,2 miliardi di euro.

RACCOLTA NEGATIVA – La raccolta netta del gruppo Anima nel mese di giugno 2018 è stata negativa per circa 473 milioni di euro; il totale delle masse gestite a fine mese è pari a circa 92,5 miliardi di euro, in aumento di circa il 23% rispetto al dato di fine giugno 2017. Come anticipato nel comunicato stampa dell’8 giugno 2018, informa una nota, il mese di giugno è stato impattato da ulteriori disinvestimenti legati a un unico cliente istituzionale per circa 0,2 miliardi di euro. Al netto dei disinvestimenti sopra citati, pari complessivamente nei mesi di maggio e giugno a circa 1,2 miliardi di euro (inclusivo della componente wrap), la raccolta del primo semestre 2018 è stata positiva per circa 0,8 miliardi di euro. “La raccolta del mese di giugno ha risentito delle condizioni avverse e della forte volatilità dei mercati finanziari, che hanno comportato un atteggiamento più cauto da parte di collocatori e clienti, oltre che dell’atteso disinvestimento di un cliente istituzionale”, ha commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding e Anima Sgr. “Guardando al prosieguo dell’anno, siamo estremamente fiduciosi in un secondo semestre positivo, anche grazie all’apporto atteso dai nuovi accordi di partnership stipulati nei mesi scorsi e che stanno trovando concretezza, come dimostrato dal perfezionamento dell’acquisizione da Banca Aletti S.p.A. di mandati per la gestione in delega per 9,4 miliardi di euro”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Coronavirus, ANIMA sostiene chi è in prima linea

Anima è pronta per Arca

Anima, a marzo la raccolta non delude

Anima, inizia l’era di Melzi d’Eril

Anima, la sorpresa Caltagirone

Anima pronta ad affidarsi a Melzi D’Eril

Anima, raccolta 186 milioni a gennaio

Reputazione online, Doris al top nelle reti

Anima, ecco la nuova sgr

Anima, Carreri saluta e se ne va

Anima, al via il cantiere per una Sgr sui private market

Anima, nel 2019 la raccolta sfonda quota 300

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Anima, la raccolta si conferma positiva a novembre

Anima, a ottobre prosegue il trend positivo per la raccolta

Anima, raccolta positiva a settembre

Anima, arriva il roadshow per i cf sulla previdenza complementare

Anima, ad agosto raccolta posiva

Anima, a luglio continua la ripresa nella raccolta

Anima, utile giù ma masse in crescita

Anima, la raccolta esce fuori dal tunnel

Anima lancia il fondo per i “novellini” del risparmio gestito

Anima, prosegue il periodo no della raccolta

La nuova Anima di Arca

Anima: utile e ricavi giù, masse su

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Gestori in vetrina – Anima

Caccia grossa nel risparmio gestito

Banche-reti, meglio le italiane delle straniere

Gestito, Anima cerca un partner

Anima, la raccolta frena a febbraio

Fondi d’investimento, alleanza tra Anima e Legg Mason

Anima, un bilancio coi fiocchi

Ti può anche interessare

Top 10 Bluerating: Fideuram in cima al capitale garantito

Le classifiche esclusive di Bluerating dedicate ai migliori prodotti del risparmio gestito disponibi ...

La Française, un anno da ricordare

La Française registra raccolta per €5,6 miliardi nel 2019. Al 31 dicembre 2019 il Gruppo gestiva ...

Eurizon premiata come asset manager innovativo

Eurizon, la società di gestione del gruppo Intesa Sanpaolo, vince l’Innovation Award di Aifin ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X