Anima, giugno con il segno meno

A
A
A

La raccolta a giugno è stata negativa per circa 473 milioni di euro: il mese è stato impattato da ulteriori disinvestimenti legati a un unico cliente istituzionale per circa 0,2 miliardi di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico9 luglio 2018 | 08:53

RACCOLTA NEGATIVA – La raccolta netta del gruppo Anima nel mese di giugno 2018 è stata negativa per circa 473 milioni di euro; il totale delle masse gestite a fine mese è pari a circa 92,5 miliardi di euro, in aumento di circa il 23% rispetto al dato di fine giugno 2017. Come anticipato nel comunicato stampa dell’8 giugno 2018, informa una nota, il mese di giugno è stato impattato da ulteriori disinvestimenti legati a un unico cliente istituzionale per circa 0,2 miliardi di euro. Al netto dei disinvestimenti sopra citati, pari complessivamente nei mesi di maggio e giugno a circa 1,2 miliardi di euro (inclusivo della componente wrap), la raccolta del primo semestre 2018 è stata positiva per circa 0,8 miliardi di euro. “La raccolta del mese di giugno ha risentito delle condizioni avverse e della forte volatilità dei mercati finanziari, che hanno comportato un atteggiamento più cauto da parte di collocatori e clienti, oltre che dell’atteso disinvestimento di un cliente istituzionale”, ha commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding e Anima Sgr. “Guardando al prosieguo dell’anno, siamo estremamente fiduciosi in un secondo semestre positivo, anche grazie all’apporto atteso dai nuovi accordi di partnership stipulati nei mesi scorsi e che stanno trovando concretezza, come dimostrato dal perfezionamento dell’acquisizione da Banca Aletti S.p.A. di mandati per la gestione in delega per 9,4 miliardi di euro”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, la raccolta esce fuori dal tunnel

Anima lancia il fondo per i “novellini” del risparmio gestito

Anima, prosegue il periodo no della raccolta

La nuova Anima di Arca

Anima: utile e ricavi giù, masse su

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Gestori in vetrina – Anima

Caccia grossa nel risparmio gestito

Banche-reti, meglio le italiane delle straniere

Gestito, Anima cerca un partner

Anima, la raccolta frena a febbraio

Fondi d’investimento, alleanza tra Anima e Legg Mason

Anima, un bilancio coi fiocchi

Consulenti: Anima vi racconta le Eccellenze d’Italia

Anima, il recupero dei mercati traina la raccolta

Caro consulente, per 3 italiani su 4 non sei “molto importante”

Raccolta, Anima chiude l’anno in bellezza

Anima, novembre positivo per la raccolta

Il risiko dei fondi dopo Mifid 2

Anima mette su massa

Anima, giù la raccolta a ottobre

Anima e cuore nella raccolta a settembre

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Anima, raccolta ok e masse gestite al top

Anima, un semestre a due facce

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Ti può anche interessare

Fondi pensione, colpaccio di Payden & Rygel

Payden & Rygel Investment Management, società di gestione americana indipendente specializzata ...

Fisco, in Germania trema BlackRock

Una perquisizione negli uffici di Monaco di Baviera della società ...

WisdomTree: i limitati investimenti su gas e petrolio potrebbero favorire la diminuzione dell’offerta

La minaccia di offerta insufficiente nel prossimo futuro è piuttosto remota. Tuttavia, col tempo, l ...