Anima, giugno con il segno meno

A
A
A

La raccolta a giugno è stata negativa per circa 473 milioni di euro: il mese è stato impattato da ulteriori disinvestimenti legati a un unico cliente istituzionale per circa 0,2 miliardi di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico9 luglio 2018 | 08:53

RACCOLTA NEGATIVA – La raccolta netta del gruppo Anima nel mese di giugno 2018 è stata negativa per circa 473 milioni di euro; il totale delle masse gestite a fine mese è pari a circa 92,5 miliardi di euro, in aumento di circa il 23% rispetto al dato di fine giugno 2017. Come anticipato nel comunicato stampa dell’8 giugno 2018, informa una nota, il mese di giugno è stato impattato da ulteriori disinvestimenti legati a un unico cliente istituzionale per circa 0,2 miliardi di euro. Al netto dei disinvestimenti sopra citati, pari complessivamente nei mesi di maggio e giugno a circa 1,2 miliardi di euro (inclusivo della componente wrap), la raccolta del primo semestre 2018 è stata positiva per circa 0,8 miliardi di euro. “La raccolta del mese di giugno ha risentito delle condizioni avverse e della forte volatilità dei mercati finanziari, che hanno comportato un atteggiamento più cauto da parte di collocatori e clienti, oltre che dell’atteso disinvestimento di un cliente istituzionale”, ha commentato Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding e Anima Sgr. “Guardando al prosieguo dell’anno, siamo estremamente fiduciosi in un secondo semestre positivo, anche grazie all’apporto atteso dai nuovi accordi di partnership stipulati nei mesi scorsi e che stanno trovando concretezza, come dimostrato dal perfezionamento dell’acquisizione da Banca Aletti S.p.A. di mandati per la gestione in delega per 9,4 miliardi di euro”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Caro consulente, per 3 italiani su 4 non sei “molto importante”

Raccolta, Anima chiude l’anno in bellezza

Anima, novembre positivo per la raccolta

Il risiko dei fondi dopo Mifid 2

Anima mette su massa

Anima, giù la raccolta a ottobre

Anima e cuore nella raccolta a settembre

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Anima, raccolta ok e masse gestite al top

Anima, un semestre a due facce

Anima, maggio nero per la raccolta

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, crescita a doppia cifra per utili e masse

Anima, aprile con il segno più

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Anima, cedola a 0,19 euro

Anima, le masse volano a febbraio

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Anima mette un limite alle commissioni di switch

Anima, utile e raccolta in crescita nel 2017

ConsulenTia18/Gatti (Anima): “Vi presento Vespucci e Magellano”

Anima, a gennaio raccolta col segno più

Anima lancia i fondi Magellano e Vespucci

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Investimenti e consulenza, così sarà l’offerta di Poste Italiane

Anima, effetto Aletti sulle masse

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Tra Poste e Anima si inserisce Cdp

Anima e Poste, un accordo dai tre volti

Anima, arrivano il nuovo amministratore e la delega per l’aumento di capitale

Anima, i Pir trainano la raccolta a novembre

Ti può anche interessare

Etf, la tattica paga di meno

Trend trimestrali degli Etfsmart beta del mercato europeo ...

Generali, la nuova sgr (con Trabattoni) in rampa di lancio

La compagnia del Leone è vicina a dare il via all’operatività della società di gestione che avr ...

Bufera sulle polizze vita

Migliaia di consumatori in tribunale per le index linked vendute in banca, dopo forti perdite. Denoz ...