Eurizon si espande in Europa

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 10 Luglio 2018 | 09:46
Dopo Parigi, anche a Zurigo e Francoforte vengono aperti presidi commerciali da parte della società del gruppo Intesa Sanpaolo

Eurizon prosegue nella strategia di sviluppo internazionale, con il rafforzamento della presenza in Germania e l’apertura di un presidio commerciale in Svizzera.

Dal 2 luglio, a Francoforte, si è arricchito il team commerciale di Eurizon, società del Gruppo Intesa Sanpaolo, con l’ingresso di Jörg Ahlheid che assume il di ruolo di senior sales manager per Germania e Austriaal fianco di Howard Luder, country head per Germania, Austria e Olanda. Howard Luder e Jörg Ahlheid hanno entrambi maturato esperienze più che ventennali nell’asset management, occupandosi dello sviluppo del business per alcune tra le principali case di gestione a livello internazionale e per diverse importanti boutique d’investimento specializzate.

Nella stessa data Eurizon ha esteso la propria presenza commerciale in Svizzera, con l’ingresso di Manuel Dalla Corte, che assume il ruolo di country head Switzerland. Manuel Dalla Corte ha un’esperienza di 14 anni nella distribuzione di fondi sul mercato Wholesale maturata in primarie società di asset management internazionali.

Le due nuove strutture, coordinate dalla lussemburghese Eurizon Capital S.A. di cui è amministratore delegato dal 2 luglio Marco Bus, si affiancano alla filiale francese presente a Parigi dal 2015, dove già operano Romain Roucoules, country head, e Cedric Genet, senior sales manager per Francia e Belgio. Anche Roucoules e Genet hanno accumulato oltre vent’anni di esperienza nell’asset management di alcune importanti società francesi, in particolare promuovendo il business sulla clientela istituzionale.

Infine, Eurizon ha avviato i processi autorizzativi per l’apertura di una filiale commerciale anche in Spagna.

La creazione di nuovi presidi in Europa e il rafforzamento di quelli esistenti rientrano negli obiettivi del Piano d’Impresa 2018-21 del Gruppo Intesa Sanpaolo, che punta a diventare leader sul continente europeo nel Wealth Management & Protection. Questa strategia di sviluppo, infatti, indica la volontà di valorizzare ulteriormente l’attività internazionale nell’asset management, con una focalizzazione su selezionati mercati europei.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eurizon, bilancio in positivo ma calano raccolta e utile

Risparmio gestito, Eurizon e Fideuram vanno in fuga

Eurizon, la raccolta ringrazia i fondi aperti

Eurizon sente l’effetto Covid ma in Cina va a gonfie vele

Chi è Saverio Perissinotto, nuovo amministratore delegato di Eurizon

Eurizon, comincia il regno di Perissinotto

Eurizon, record di patrimonio e il commiato di Corcos

Eurizon, i segreti della nuova Sgr

Eurizon premiata come asset manager innovativo

Salone Sri 2019, l’investimento responsabile secondo Eurizon

Eurizon, raccolta super nel terzo trimestre

Investimenti, per Conti (Eurizon) non ci resta che l’economia reale

Fondi, testa a testa Eurizon-Ubs Am

Eurizon, più risorse nella Direzione Investimenti

Eurizon e Fideuram, grandi ambizioni in Cina

Eurizon, Corcos: rendimenti a doppia cifra per i nostri clienti

Eurizon, viva il Lussemburgo

Eltif, Eurizon fa da apripista

In arrivo in Italia gli Eltif, i “Pir” europei

Eurizon, porte chiuse a BlackRock

Eurizon, cresce il patrimonio ma calano gli utili

Nuova branch in Spagna per Eurizon

Risparmio cinese in mani italiane

Eurizon tiene duro e punta alla crescita

Eurizon-BlackRock, le ragioni di un’alleanza

Intesa Sanpaolo, BlackRock sotto il 5%

Eurizon-BlackRock, l’alleanza piace agli analisti

Eurizon-BlackRock al traguardo

Eurizon, crescono gli utili e il patrimonio

Eurizon, una scelta per l’ambiente

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Fondi, Eurizon tratta con BlackRock

Pir, chi ha vinto lo scudetto

NEWSLETTER
Iscriviti
X