Tre ingressi e un nuovo team sales per Unigestion

A
A
A

Il nuovo team Sales e Business Development di Unigestion sarà guidato da Tucker Glavin, che è entrato a far parte del team US Institutional Clients & Sales alla fine del 2017.

Chiara Merico di Chiara Merico11 luglio 2018 | 08:32

LE NOMINE – Unigestion, boutique che offre soluzioni di investimento tailor-made dedicate ai propri clienti, cresce ulteriormente con la nomina di tre professionisti senior e un nuovo team sales negli Stati Uniti. Il nuovo team Sales e Business Development di Unigestion sarà guidato da Tucker Glavin, che è entrato a far parte del team US Institutional Clients & Sales alla fine del 2017. Con oltre 20 anni di esperienza nel settore, Glavin è stato Managing Director presso PineBridge Investments e prima ancora Director of Institutional Sales in Lord Abbett e Managing Director of Institutional Distribution in Columbia Management. Tom Aikten è stato nominato Director, US Institutional Clients and Sales. Prima di approdare in Unigestion è stato Managing Director in Bright Harbor Advisors e Thomas Capital Group. Infine, Bob Meikleham è stato nominato Vice Presidente, Institutional Clients & Sales. Meikleham arriva da Columbia Threadneedle, dove è stato responsabile del business development per una serie di clienti istituzionali nelle aree Sud-Est e Nord-Est degli Stati Uniti. Le attività di Unigestion sul mercato statunitense continueranno ad essere coordinate da Christopher Bödtker, presidente di Unigestion (US), che è entrato a far parte del team a seguito dell’acquisizione di Akina avvenuta lo scorso anno, società della quale è stato Chief Executive e di cui ha gestito il business a livello globale con un focus particolare sugli US. Fiona Frick, ceo di Unigestion, ha affermato:“Siamo presenti sul mercato statunitense da oltre dieci anni e grazie all’acquisizione di Akina, portata a termine oltre un anno fa, abbiamo ampliato la nostra base clienti nell’America settentrionale. Queste nomine rappresentano il passo successivo del nostro piano di crescita negli USA allo scopo di rafforzare ulteriormente la nostra presenza e le relazioni con la clientela”. Christopher Bödtker, chairman di Unigestion (US), ha affermato: “È un momento entusiasmante per Unigestion a livello globale e sono lieto di poter offrire il mio contributo per la gestione del business negli Stati Uniti. Abbiamo clienti qui da oltre diciotto anni e la nomina di un team sales sul campo non solo è prova del nostro impegno su questo mercato, ma dimostra ancora di più che intendiamo rimanere operativi qui anche nel lungo termine. L’esperienza di questi professionisti, il network che hanno alle spalle e la loro conoscenza del mercato li rendono la squadra ideale per guidare la nostra attività nel settore degli investimenti istituzionali negli Stati Uniti”.

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Nomina e promozione in Unigestion

Unigestion, due nomine nel team cross-asset solutions

Unigestion lancia Unigestion Global Choice VII

Ti può anche interessare

Widiba, tutelare i propri cari con la polizza di Axa Mps

La nuova soluzione che rivaluta e protegge il risparmio, tutelando le persone care ...

Risparmio gestito, continua il segno meno

Nel mese di luglio si sono registrati riscatti per 483 milioni di euro, con un andamento leggermente ...

Syz Asset Management lancia Oyster Equity Premia Global

Il fondo ha lo scopo di offrire una fonte di rendimento alternativa in un contesto caratterizzato da ...