Bper alla conquista di Arca

A
A
A
di Andrea Telara 12 Luglio 2018 | 09:03
Secondo quanto riporta il quotidiano Mf, la Popolare dell’Emilia Romagna è pronta a rilevare la quota delle banche venete in tandem con la Popolare di Sondrio.

In tandem alla conquista di Arca Holding, la società che controlla Arca Fondi Sgr (nella foto l’amministratore delegato Ugo Loser). Stanno per muoversi così, almeno secondo quanto riporta il quotidiano Mf, la Banca Popolare dell’Emilia Romagna (Bper) e la Popolare di Sondrio, che sono in procinto di presentare un’offerta per rilevare la quota del 40% della società di gestione, un tempo in mano alle banche venete. Se l’operazione andrà in porto, sottolinea l’articolo di Mf, Bper diventerà azionista con la maggioranza assoluta della banca, con una quota superiore al 50%. L’intenzione della Popolare dell’Emilia Romagna, che in Arca ha già una quota sopra il 32%, secondo Mf è mantenere l’indipendenza della società di gestione che oggi opera anche con le reti di altre banche.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Arca, l’utile mette il turbo

Top 10 Bluerating: l’Italia in mano ad Arca

Anima è pronta per Arca

NEWSLETTER
Iscriviti
X