Lombard Odier, una nomina per la svolta digitale

A
A
A
Avatar di Redazione 6 Agosto 2018 | 16:00
Lombard Odier Investment Managers nomina il primo gestore di portafoglio azionario per favorire l’innovazione digitale

Come espresso all’interno di un comunicato, Lombard Odier Investment Managers («Lombard Odier IM») ha nominato François Meunier Gestore di portafoglio azionario, che svolgerà la propria attività a Londra.

In questo ruolo, che rappresenta una novità assoluta, François lavorerà alla ricerca di opportunità di investimento globali che siano innovative per i vari settori, a monte e a valle della catena del valore. François riporterà direttamente a Didier Rabattu, Head of Equities.

François arriva da Morgan Stanley, dove ha ricoperto l’incarico di Head of Technology Equity Research sin dal 2010. Con questo ruolo è stato consulente strategico dell’ufficio del primo ministro britannico a Downing Street e del ministero dell’Economia francese e ha seguito il lancio di una gamma di fondi dedicati alla digitalizzazione e all’automazione, all’Internet delle cose, all’intelligenza artificiale e al calcolo quantico. Prima di Morgan Stanley, François è stato per sei anni Head of Technology Equity Research presso JPMorgan Cazenove.

Didier Rabattu ha commentato: «Siamo contenti di accogliere François nel nostro team. Noi di Lombard Odier crediamo che sia in corso una rivoluzione della sostenibilità, sostenuta dai valori dell’innovazione e della disruption digitale. François ha un ampio bagaglio di esperienza in questi ambiti che ci aiuterà a identificare le aziende in grado di garantire ai nostri clienti un rendimento economico extra che sia sostenibile nel lungo periodo».

François Meunier ha dichiarato: «Le tecnologie innovative e di rottura svolgeranno un ruolo fondamentale nell’accelerare la tendenza in corso verso la sostenibilità. Questo crea significative opportunità di investimento per coloro che sono disposti ad adattarsi panorama economico e sociale in costante cambiamento. Sono entusiasta di entrare a far parte di un’azienda che ha dimostrato di essere all’avanguardia su questa mentalità e determinata a garantire un vantaggio concreto agli investitori».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, il 2020 sfonda quota 20 miliardi

Mps, i fondi affilano le armi

Mediolanum, due nuove nomine per il gestito

NEWSLETTER
Iscriviti
X