Lazard AM, cambia la direzione

A
A
A

Lazard Asset Management ha annunciato oggi l’entrata di Stephan Heitz come Managing Director and Head di Lazard Fund Managers

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti23 agosto 2018 | 15:30

Stephan Heitz è stato nominato, come Managing Director and Head di Lazard Fund Managers.

Operativo a Zurigo, Mr. Heitz sarà responsabile delle vendite a investitori privati e istituzionali e del marketing di LFM in Svizzera, Italia, Spagna, Portogallo, Belgio e Lussemburgo. LFM costituisce l’impegno alla distribuzione da parte di Lazard Frères Gestion (LFG) e LAM, offrendo investimenti a clienti dell’intera l’Europa continentale.

“Stephan apporta all’azienda quasi 30 anni di esperienza nel settore degli investimenti e aggiunge una notevole forza al team”, ha affermato Nathan Paul, Chief Business Officer di LAM. “Il suo bagaglio di conoscenze nel campo delle vendite a investitori privati e istituzionali sarà fondamentale per lo sviluppo delle nostre aspirazioni di crescita in Europa”.

In precedenza, Mr. Heitz è stato per nove anni Head of Continental Europe di AXA Investment Managers. Dal 2001 al 2008 è stato CEO di Swiss Life Asset Managers. Mr. Heitz ha lavorato anche nel settore dell’Investment Banking per ABN AMRO dal 1993 al 2001 e per Swiss Bank Corporation (ora UBS) dal 1989 al 1993. Ha conseguito un Masters of Economics and Business Administration presso l’Università di Friburgo.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock, utile giù ma crescono gli asset

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 16/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 9/07/2019

Fondi comuni: vincitori e vinti di metà anno

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 6/06/2019

Franklin Templeton, Todeschini nuovo etf sales specialist

Gestori in vetrina – Schroders

Goldman Sachs, scommessa digitale

Gestori in vetrina – State Street Global Advisors

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 7/05/2019

Gestori in vetrina – Natixis IM

Mirabaud, super utile per celebrare il bicentenario

Investimenti, Robeco: 4 temi di engagement sui quali puntare

Pramerica, passo avanti nella sostenibilità

Candriam, un 2018 nel segno della crescita

Bnp Paribas AM: tanti saluti al carbone

Allianz GI: Linker per l’Italia, D’Avenia vola negli States

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Anima, un bilancio coi fiocchi

BFC Education, questa sera Marcialis parlerà di oneri dei prodotti del risparmio gestito

Esg e risparmio gestito si fondono al Salone del risparmio 2019

Castle Mount LP completa il quarto closing

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Franklin Templeton

ConsulenTia19, gestori in vetrina: La Financière de l’Echiquier

Fondi d’investimento, top e flop del 18/02/19

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Columbia Threadneedle Investments

Cari gestori, tagliate le fee

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Schroders

Vanguard, Rosti sceglie Tabanella

Fondi, top e flop del 11/02/19

Mifid 2, il punto di Assogestioni su conoscenza e competenza

Il futuro degli etf visto da Bnp Paribas AM

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Pictet AM

Ti può anche interessare

AllianceBernstein prende Deangelis da Fidelity

Deangelis ricoprirà il ruolo di marketing director per l’Italia. ...

Generali e Poste Vita nel business dei centri commerciali

Un affare da 300 milioni di euro per Generali e Poste Vita, che si alleano per investire nel futuro ...

Risparmio gestito, continua il segno meno

Nel mese di luglio si sono registrati riscatti per 483 milioni di euro, con un andamento leggermente ...