Pimco, arriva Studzinski

A
A
A
di Chiara Merico 6 Settembre 2018 | 09:01
In un ruolo nuovo per la società, quello di managing director e vicepresidente presso l’Executive Office, Studzinski metterà a frutto la sua vasta conoscenza e rete internazionale per supportare e implementare la strategia globale di Pimco.

LA NOMINA – Pimco, uno dei principali gestori di investimenti a reddito fisso del mondo, ha nominato John Studzinski nuovo managing director e vicepresidente presso l’Executive Office. Studzinski, che ha trascorso gran parte della sua carriera lavorando in Asia ed Europa, arriva in Pimco con 30 anni di esperienza in qualità di advisor finanziario e strategico con legami profondi con i leader mondiali nel mondo degli affari, della finanza, del governo e delle ONG. Lavorerà nell’ufficio di New York di Pimco e riporterà al ceo Emmanuel Roman. In quello che è un ruolo nuovo per la società, Studzinski metterà a frutto la sua vasta conoscenza e rete internazionale per supportare e implementare la strategia globale di Pimco, oltre a servire come advisor strategico per molti dei principali clienti dell’asset manager in tutto il mondo, compresi i fondi pensione pubblici e privati, le società, i fondi sovrani, family office, i governi, le fondazioni e molti altri. Lavorerà a stretto contatto con i team di gestione clienti di Pimco e con i top manager della Società tra cui Tom Otterbein, responsabile del gruppo di gestione dei clienti istituzionali di Pimco nelle Americhe, Craig Dawson, responsabile di Pimco Europa, Medio Oriente e Africa e Kim Stafford, responsabile di Pimco Asia-Pacifico. “Conosco John personalmente e professionalmente da 20 anni e ho una grande ammirazione per la sua grande ed invidiabile esperienza, competenza, integrità, saggezza e relazioni. È un vero statista nel mondo della finanza globale”, ha affermato il ceo Roman. “Offrire ai nostri clienti una consulenza profonda è uno dei valori più duraturi di Pimco. La lungimiranza e l’esperienza uniche e forti di John, unite alla nostra eccezionale leadership nel client management e ai team, si riveleranno inestimabili per continuare ad ampliare il nostro business globale”. “Per lungo tempo ho avuto un enorme rispetto e ammirazione per l’acume degli investimenti di Pimco, la costante attenzione al cliente e il ruolo vitale che svolge nell’economia mondiale”, ha affermato Studzinski. “Sono entusiasta dell’andamento attuale di Pimco grazie alla guida di Manny e Dan e non vedo l’ora di contribuire al continuo progresso e al successo dell’azienda”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: resistere con la flessibilità

Investimenti: ecco le nuove opportunità

Asset allocation: più liquidi e flessibili con i bond

NEWSLETTER
Iscriviti
X