Generali vicina al colpaccio in Francia

A
A
A

Trattative in esclusiva con la parigina Sycomore che gestisce oltre 8 miliardi di euro

Andrea Telara di Andrea Telara7 settembre 2018 | 09:28

Nei giorni scorsi erano circolate indiscrezioni e ora arrivano le conferme. Generali ha annunciato ufficialmente l’inizio di negoziazioni in esclusiva con gli azionisti della francese Sycomore Asset Management per acquisire la maggioranza nella società, e formare una partnership strategica. 

Per Generali, recita una nota del gruppo triestino, la partnership proposta “rappresenta una nuova tappa nell’esecuzione della strategia multi-boutique nell’asset management annunciata a maggio 2017”. Sicomoro, come ricorda anche l’agenzia Askanews, entrerebbe infatti a far parte della piattaforma multi-boutique di Generali coordinata da Generali Investments Partners, rivestendo “un ruolo fondamentale per l’obiettivo di diventare la principale piattaforma multi-boutique in Europa”.

Mentre il Gruppo Generali deterrebbe la maggioranza economica di Sycomore, i fondatori di Sycomore resterebbero azionisti significativi e i suoi dipendenti accrescerebbero la propria partecipazione. Il team di Sycomore, scrive Generali nel comunicato, “continuerebbe a gestire la strategia e l’operatività della società in modo indipendente, con la stessa mentalità imprenditoriale che ne ha guidato l’innovazione e le performance dalla sua fondazione nel 2001”. 

Sycomore, con sede a Parigi, è un asset manager indipendente, con oltre 8,3 miliardi di euro in gestione e viene considerato un pioniere nel segmento Esg/Sri in Francia (gli investimenti socialmente responsabili). 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, quanti bonus ai consulenti

Generali, cambio al vertice nell’asset management

Generali, nuova società di gestione con l’ex ad di Pioneer

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Generali in cima alla torre

Banca Generali, nuova mossa in Svizzera

Banca Generali, la raccolta accelera il passo

Vontobel applaude Generali

Generali Italia: più rete, più produttiva

Generali sceglie la continuità di Galateri

Banca Generali, arriva la top banker dei club deal

Reti, sforbiciata agli organici

Bluerating News del 22/1/19: ecco tutti i protagonisti

Banca Generali, acquisizioni azzeccate

Del Vecchio-Caltagirone: si riapre la partita su Generali

Generali, la rincorsa del tandem Caltagirone-Del Vecchio

Generali: borsa in stand by, ma analisti fiduciosi sul piano

Generali, il Leone punta sull’asset management

Generali, risultati migliori del consensus

Generali, partnership sulle unit linked con Dws

Caltagirone e Del Vecchio, altri piccoli bocconi di Generali

Generali, il fondo hedge Marshall Wace scommette al ribasso

Generali lungo il canale

Generali rifà il look al gestito

Generali sfida la resistenza

Generali cambia vestito al gestito

Semestrali, il ruggito del Leone di Trieste

Banca Generali: innovazione e fintech a supporto del private

Banca Generali, AllianzGI sopra il 5%

La volatilità spinge la raccolta di Banca Generali

Banca Generali, produzione solida ad aprile

Bocconi, Generali sale in cattedra

L’Olanda affonda la raccolta del Leone

Ti può anche interessare

Assogestioni delinea il futuro del gestito

La parola d'ordine è sostenibilità. Ma attenzione ad altri 4 elementi...se ne parlerà al Salone d ...

Un viaggio sicuro con Allianz GA

Allianz Global Assistance lancia la nuova MyTravelApp ...

Assogestioni: inciampo finale della raccolta, ma il 2018 tiene

Il patrimonio gestito dall’industria è pari a 2.002 miliardi, equamente ripartito tra le gestioni ...