Fondo Vegagest Europa Immobiliare 1: Poste rimborsa, ecco chi

A
A
A
di Redazione 10 Settembre 2018 | 11:41
L’associazione dei consumatori Aduc fa il punto sui risparmiatori che otterranno un ristoro, con quali modalità e di che entità.

Riportiamo un articolo di Aduc sul tema dei rimborsi di Poste Italiane del Fondo Vegagest Europa Immobiliare 1. Come spiega l’associazione dei consumatori (leggi qui) “L’iniziativa riguarderà esclusivamente i clienti delle Poste che hanno sottoscritto quote del Fondo nella fase di collocamento iniziale nel 2004 e le hanno mantenute continuativamente in tutto o in parte, sino alla data del 31 dicembre 2017 presso Poste Italiane. Sono inclusi coloro i quali hanno ereditato le quote, a patto che le abbiano tenute presso le Poste”.
Ecco come si articolerà l’iniziativa: Come si articolerà l’iniziativa: “Ai clienti che al 31 dicembre 2017 avevano un’età pari o superiore a 80 anni, per ogni quota posseduta verrà liquidato in contanti, sul conto corrente o libretto di regolamento collegato al deposito titoli, l’importo di 877,31 euro. Ai clienti che al 31 dicembre 2017 avevano un’età inferiore a 80 anni viene concessa la facoltà di ottenere la medesima cifra di 877,31 euro per ogni quota ma dopo cinque anni, alla scadenza di una specifica polizza di Ramo I di Poste Vita da sottoscrivere versando l’importo erogato dal Fondo il 20 giugno. Le Poste aggiungeranno la differenza che consentirà alla scadenza di ottenere, per ciascuna quota del Fondo, almeno 877,31 euro oltre i 204,691 euro versati dal cliente, ed anche gli eventuali guadagni extra della polizza”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Poste, un boccone di Eurizon Capital RA da Intesa

Poste Italiane, aumenti in vista per il personale

Poste Italiane, i bond ibridi rafforzano Banco Poste

NEWSLETTER
Iscriviti
X